Vai menu di sezione

Piano Giovani di Zona

I Piani Giovani di Zona sono spazi privilegiati di costruzione delle politiche giovanili territoriali attraverso Tavoli di Confronto e Proposta. Giovani e attori del territorio (amministrazioni locali, associazioni, imprese, ...) co-progettano azioni a favore dei giovani che mirano alla formazione dei giovani, allo sviluppo di competenze attraverso l'esperienza e il fare e a coinvolgere i giovani stessi nella proposta di progetti. 

Il Piano Giovani di Zona (PGZ) rappresenta in Trentino una libera iniziativa delle autonomie locali appartenenti ad un territorio omogeneo per cultura, tradizione e struttura geografica, interessati ad attivare progetti con e per i giovani di età compresa tra gli 11 e i 29 anni e a sensibilizzare la comunità verso un atteggiamento positivo e propositivo nei confronti dei giovani.

I progetti, di carattere annuale o pluriennale, vengono inseriti nel cosiddetto Piano Operativo Giovani (POG), che viene predisposto ed approvato annualmente da un tavolo territoriale nel quale siedono rappresentanti delle istituzioni locali, delle associazioni, della scuola e della società civile in generale.

La Giunta provinciale definisce con propria deliberazione i criteri e le modalità di attuazione dei Piani giovani di Zona; l'Ufficio Incarico Speciale per le politiche giovanili della Provincia valuta la coerenza dei POG con tali criteri e contribuisce al loro finanziamento insieme agli enti pubblici locali membri del tavolo territoriale.

I progetti hanno come obiettivo il protagonismo dei giovani e possono riguardare svariati ambiti, quali ad esempio: laboratori di creatività, apertura e confronto con altre realtà giovanili nazionali ed europee, processi di transizione all'età adulta e all'autonomia, attività di orientamento e informazione, sensibilizzazione all'appartenenza al proprio territorio, percorsi formativi di cittadinanza attiva, etc.

Contatti

Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili - Politiche giovanili
E-mail:
politichegiovanili@provincia.tn.it
Telefono principale:
0461/497200
Sito web:
Chi può fare domanda

Possono partecipare giovani, o gruppi di giovani, di età compresa tra gli 11 e i 29 anni nonché adulti, a seconda del tipo di azione.

Attraverso il referente tecnico-organizzativo di zona è possibile stimolare la nascita di nuovi progetti e attività.

Aventi diritto
Come aderire

Per partecipare ad azioni del POG:

  • Consultare la pagina web del PGZ del proprio territorio oppure rivolgersi al referente tecnico-organizzativo di zona o al comune di residenza;
  • Per attivarsi e proporre progettualità al tavolo del PGZ consultare la pagina web del PGZ del proprio comune di residenza oppure rivolgersi al referente tecnico-organizzativo di zona.
Giorni di attesa, dalla richiesta
0
Copertura geografica
torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Venerdì, 09 Marzo 2018 - Ultima modifica: Giovedì, 25 Ottobre 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto