Vai menu di sezione

Pensplan

La Regione Trentino-Alto Adige/ Sudtirol assume a livello europeo un ruolo pionieristico in tema di cultura previdenziale.

In linea con quanto previsto dallo statuto di autonomia speciale, vengono messe a disposizione degli aderenti ai fondi pensione diverse misure di intervento, tra cui:

  • supporto alla contribuzione per chi si trova in situazioni di difficoltà;
  • assistenza legale gratuita in caso di mancato versamento dei contributi da parte del datore di lavoro;
  • servizi amministrativi e contabili gratuiti;
  • copertura previdenziale per i periodo di assistenza ai figli e ai familiari non autosufficienti;

Le forme di previdenza complementare sono forme pensionistiche che erogano una pensione aggiuntiva rispetto a quella obbligatoria.

Consistono in:

  • forme pensionistiche complementari collettive che comprendono i fondi pensione negoziali o chiusi, i fondi pensione aperti, nel caso in cui l’adesione avvenga su base collettiva, e i fondi pensione preesistenti (istituiti prima del 15/11/1992);
  • forme pensionistiche complementari individuali che comprendono i fondi pensione aperti (adesione su base individuale) ed i contratti di assicurazione sulla vita con finalità previdenziali, denominati PIP (piani individuali pensionistici) o FIP.

Tali strumenti sono sottoposti alla vigilanza della Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione (COVIP).

La consulenza gratuita e personalizzata facilita la scelta dello strumento di previdenza complementare più adeguato alle singole esigenze.

I 4 FONDI PENSIONE sono descritti in basso.

Contatti

PENSPLAN
E-mail:
info@pensplan.com
Telefono principale:
0461 274 800
Sito web:
Chi può fare domanda

Generalmente chiunque, anche se occorre innanzitutto distinguere fra forme pensionistiche collettive ed individuali. Solo per queste ultime in realtà l’adesione è possibile a tutti i soggetti, indipendentemente dal rapporto di lavoro, dalla tipologia e dal reddito.

Nei fondi pensione negoziali o chiusi invece l’adesione è subordinata al rispetto di precisi requisiti, principalmente riconducibili alla tipologia di rapporto di lavoro (dipendente) e/o all’appartenenza a determinate categorie produttive o, ancora, al territorio sul quale si presta l’attività lavorativa (è il caso di Laborfonds ad esempio).

Per la famiglia

I genitori possono effettuare versamenti a un fondo pensione a favore dei propri figli già nei primi anni di vita del bambino. Tramite l’adesione precoce alla previdenza complementare può essere accumulato un capitale maggiore e conseguentemente anche la pensione futura risulterà più elevata.

Come aderire

Contattando pensplan o direttamente uno dei quattro fondi pensione.

Laborfonds

  • Il fondo pensione chiuso per i lavoratori dipendenti in Trentino Alto Adige/Südtirol.

PensPlan Plurifonds

  • Il fondo pensione aperto istituito da ITAS Vita S.p.A.

PensPlan Profi

  • Il fondo pensione aperto istituito da PensPlan Invest SGR S.p.A. in collaborazione con le sei associazioni di categoria che compongono il Südtiroler Wirtschaftsring.

Raiffeisen

  • Il fondo pensione aperto istituito da Cassa Centrale Raiffeisen dell'Alto Adige S.p.A.

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Mercoledì, 07 Marzo 2018 - Ultima modifica: Lunedì, 28 Maggio 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto