Vai menu di sezione

Azioni a tutela e sostegno delle donne vittime di violenza

La Provincia adotta più azioni e interventi in vari ambiti, a tutela e a sostegno delle donne vittime di violenza, in rete con altri soggetti presenti sul territorio.

I soggetti pubblici e privati sono in stretta collaborazione tra loro e in connessione con altri componenti la rete antiviolenza della Provincia e offrono alle donne ed ai loro figli anche percorsi di sostegno e di uscita dalla violenza attraverso interventi di diverso livello di protezione e di tutela.

Per la descrizione dettagliata degli interventi sociali, sanitari, lavorativi, abitativi, economici e di sicurezza a favore delle donne vittime di violenza, si rimanda alle informazioni contenute nel Report „Uscire dalla violenza di può“ e nel sito, consultabili a questo LINK

Chi può fare domanda

Donne vittime di violenza, Rete dei servizi sociali territoriali e del privato sociale, Azienda provinciale per i servizi sanitari, strutture di competenza P.A.T., Forze dell’ordine.

 

Come aderire

Per saperne di più

Agenzia per la coesione sociale

Umse pari opportunita' prevenzione violenza e criminalita'

Ufficio per le Pari opportunità e contrasto alla violenza sulle donne

Via don G. Grazioli 1 - 38122 Trento

Tel. 0461/493839

Mail uff.pariopportunita@provincia.tn.it

Pec: umse.pariopportunita@pec.provincia.tn.it

 

Riferimenti normativi

Legge provinciale del 9 marzo 2010 n. 6, Interventi per la prevenzione della violenza di genere e per la tutela delle donne che ne sono vittime.

Giorni di attesa, dalla richiesta
0
Pubblicato il: Lunedì, 21 Febbraio 2022 - Ultima modifica: Martedì, 22 Febbraio 2022

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto