Vai menu di sezione

Incontro sul tema dell'Educazione alla Cittadinanza Globale

All'interno delle proposte del Centro Insegnanti Globali, un incontro aperto a insegnanti di ogni ordine e grado, educatori/educatrici e genitori.

All'interno delle proposte del Centro Insegnanti Globali , un incontro aperto a insegnanti di ogni ordine e grado, educatori/educatrici e genitori.

L’Educazione alla Cittadinanza Globale invita gli adulti a promuovere nelle nuove generazioni la dimensione socio-emotiva al fine di aiutare i/le giovani a crescere protetti e sicuri e al tempo stesso capaci di esplorare il mondo e la vita.
La fascia tra i 9 e i 15 anni rappresenta oggi per gli educatori la fase più complessa da sostenere nella crescita, dovuta alle numerose sfide che ragazzi e ragazze devono affrontare: corpo, sessualità, nuove relazioni, amicizia, indipendenza dai genitori, ricerca di autonomia, etc.
In preadolescenza e in prima adolescenza si verificano importanti cambiamenti del cervello: sapere come funziona la mente dei nostri ragazzi ci consente di costruire con loro la migliore relazione possibile e di adeguare a tali trasformazioni il nostro progetto educativo.
Inoltre gli adulti, ripensando alla loro esperienza di figli spesso si trovano spiazzati davanti alla preadolescenza, perché tutto è cambiato in modo molto evidente.
I ragazzi subiscono molteplici pressioni che li spingono a volere tutto e subito, a fare tutto troppo presto. Tale situazione è complicata dal loro status di “iperconnessi”: rimanere online per più ore al giorno può costituire una minaccia e a volte far entrare i/le giovani in una spirale di comportamenti rischiosi.
Sexting, pornografia e adescamento online, sessualizzazione precoce sono temi non abbastanza conosciuti da noi adulti che dobbiamo offrire loro un’educazione adeguata.

Destinatari
Insegnanti di ogni ordine e grado, educatori/educatrici, genitori

Docente
Alberto Pellai, medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva, ricercatore presso il dipartimento di Scienze Bio-Mediche dell’Università degli Studi di Milano, dove si occupa di prevenzione in età evolutiva. Nel 2004 il Ministero della Salute gli ha conferito la medaglia d’argento al merito della Sanità pubblica. È autore di molti bestseller per genitori, educatori e ragazzi.
Modalità iscrizione e costi
MODULO di ADESIONE  da compilare online entro il 4 marzo 2019.

Incontro pubblico aperto ad un massimo di 50 partecipanti. In caso di selezione verrà considerato l’ordine di arrivo delle domande. Educatori e insegnanti riceveranno l’attestato di partecipazione valido ai fini dell’aggiornamento.
La partecipazione all'incontro è gratuita

Per informazioni

Annalisa Pischedda, annalisa.pischedda@cci.tn.it Tel 0461 1828639

Data di pubblicazione
15/02/2019

Come arrivare

Politiche familiari
torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Venerdì, 15 Febbraio 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto