Valutazione delle Best Practices di conciliazione lavoro famiglia

L’interdipendenza tra famiglia e lavoro, come dimensione di sostenibilità sociale, sembra non solo appropriato, ed eticamente giusto, ma anche economicamente accattivante. Un’azienda cosciente di quale sia l’impegno che la famiglia, attuale e futura, richiede al dipendente – a qualsiasi età e in varie fasi del ciclo di vita – è un’azienda lungimirante capace di leggere le trasformazioni della società e di modificare criticità in opportunità, attraverso un’attenzione e una cura particolari alla sua risorsa più importante: il dipendente.

Il dipendente viene analizzato non come singola unità produttiva, ma come portatore di relazioni (umane, familiari e professionali), il cui valore aziendale viene intensificato dalle stesse. Un’azienda con questo sguardo al futuro diventa propulsiva di crescita e innovazione interna e sociale. 
Nel mondo aziendale si parla spesso e tanto di questi temi alla luce di numerosi obiettivi: ad esempio nel cercare di capire come motivare il dipendente, oppure di ottenere aziende più solide e lungimiranti, quindi per generare valore per tutti gli stakeholder e altresì per migliorare il grado di coinvolgimento dei dipendenti alla vita dell’azienda…

Data di pubblicazione
01/08/2019
Politiche familiari
Pagina pubblicata Giovedì, 01 Agosto 2019 - Ultima modifica: Giovedì, 08 Agosto 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto