Vai menu di sezione

Pubblicazioni

10.8 Due modelli che dialogano. Formazione congiunta per le politiche giovanili delle Province autonome di Trento e Bolzano

  • Le Province autonome di Trento e di Bolzano si distinguono nel panorama nazionale per le loro sensibilità nel campo del mondo giovanile.
    Le due Province hanno sviluppato nel tempo due modelli di governance abbastanza diversi tra di loro che rispondo a specifiche finalità e condizioni territoriali. Negli ultimi anni le due amministrazioni hanno manifestato l’interesse di instaurare un dialogo e di mettere a confronto i due modelli al fine di avviare un processo di reciproco apprendimento e di promuovere possibili collaborazioni e sinergie.
    A tale scopo nel corso degli ultimi quattro anni sono state realizzate specifiche iniziative formative con lo scopo di promuovere la reciproca conoscenza tra le due realtà e di creare una rete di relazioni tra chi si occupa direttamente delle politiche giovanili nei territori.
  • Data della pubblicazione: 01/07/2019

7.3 DISTRETTO FAMIGLIA VAL DI FIEMME

  • PROGRAMMA DI LAVORO 2019. Il Distretto famiglia di Fiemme, il terzo nato in Provincia (2010), ad oggi è uno dei più ampi per numero di aderenti, avendo raggiunto quota 100 (adesioni).
    Il gruppo di lavoro strategico si è incontrato a Cavalese presso la sede della Comunità territoriale il 18 marzo 2019 e ha discusso ed approvato i contenuti del programma di lavoro per l’anno 2019.
  • Data della pubblicazione: 01/07/2019

10.9 Crescere in Trentino

  • Il presente volume è l’ultimo tassello di un percorso iniziato quasi vent’anni or sono: un documento, rinnovato nella sua concezione e nella sua struttura, che restituisce almeno una parte del variopinto mosaico delle condizioni di vita dei nostri ragazzi e delle politiche loro rivolte e che ha il valore aggiunto della collaborazione efficiente tra più strutture della Provincia. Accanto all’Agenzia della famiglia, natalità e politiche giovanili, infatti, sono stati fondamentali i supporti di Iprase, ISPAT, Agenzia del lavoro, Fondazione Demarchi oltre che di molti consulenti ed esperti esterni.
  • Data della pubblicazione: 10/06/2019

7.45 COMUNI AMICI DELLA FAMIGLIA PIANI ANNUALI 2018 (Volume 1 - 2^ parte)

  • COMUNI AMICI DELLA FAMIGLIA PIANI ANNUALI 2018 (Volume 1 - 2^ parte)
  • Data della pubblicazione: 31/05/2019

7.45 COMUNI AMICI DELLA FAMIGLIA PIANI ANNUALI 2018 (Volume 2)

  • COMUNI AMICI DELLA FAMIGLIA PIANI ANNUALI 2018 (Volume 2)
  • Data della pubblicazione: 31/05/2019

7.45 COMUNI AMICI DELLA FAMIGLIA PIANI ANNUALI 2018 (Volume 1 - 1^ parte)

  • COMUNI AMICI DELLA FAMIGLIA PIANI ANNUALI 2018 (Volume 1 - 1^ parte)
  • Data della pubblicazione: 31/05/2019

7.45 Comuni amici della famiglia (Volume 3)

  • 3° volume di Comuni amici della famiglia - Piani annuali 2018
  • Data della pubblicazione: 31/05/2019

7.45 Comuni Amici della Famiglia (Volume 2)

  • Comuni Amici della Famiglia - Piani annuali 2018 (2° Volume)
  • Data della pubblicazione: 31/05/2019

7.44 Catalogo formazione Manager territoriale

  • Questo catalogo mira anche a soddisfare quanto richiesto dalla legge provinciale, secondo cui gli operatori che supportano la realizzazione del sistema integrato delle politiche giovanili e gli operatori che supportano la realizzazione del distretto per la famiglia devono essere in possesso delle validazioni e certificazioni delle proprie competenze nel rispetto delle disposizioni provinciali e statali vigenti in materia di validazione e certificazione di competenze e acquisire maggiore consapevolezza delle proprie risorse professionali e personali.
  • Data della pubblicazione: 16/05/2019

7.43 Relazione annuale dei Distretti famiglia 2018

  • I Distretti per la famiglia, istituiti dalla Legge provinciale 2 marzo 2011 n. 1 “Sistema integrato delle politiche strutturali per la promozione del benessere familiare e della natalità”, si qualificano come circuiti economici, culturali, educativi, a base locale, nei quali organizzazioni diverse per natura e funzioni collaborano alla realizzazione del benessere familiare.
    A fine 2018 si contano 19 Distretti che, sulla base dell’esperienza maturata in questi anni, si possono suddividere in: Distretti famiglia territoriali (16), Distretti Family Audit (2) e Distretti famiglia tematici (1).
  • Data della pubblicazione: 01/04/2019
torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Martedì, 13 Febbraio 2018 - Ultima modifica: Mercoledì, 09 Ottobre 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto