Vai menu di sezione

Pubblicazioni

7.2 Programma di lavoro Distretto Famiglia Val di Non 2022

  • Determinazione n. 5063 del 18 maggio 2022
  • Data della pubblicazione: 14/06/2022

7.3 Programma di lavoro Distretto Famiglia Val di Fiemme 2022

  • Determinazione 5064 del 18 maggio 2022
  • Data della pubblicazione: 14/06/2022

7.4 Programma di lavoro Distretto Famiglia Val Rendena 2022

  • Determinazione n. 5068 del 18 maggio 2022
  • Data della pubblicazione: 14/06/2022

7.5 Programma di lavoro Distretto Famiglia Val di Sole 2022

  • Determinazione n. 5110 del 18 maggio 2022
  • Data della pubblicazione: 14/06/2022

7.6 Programma di lavoro Distretto Famiglia Valsugana e Tesino 2022

  • Determinazione n. 5109 del 18 maggio 2022
  • Data della pubblicazione: 14/06/2022

7.9 Programma di lavoro Distretto Famiglia Rotaliana Königsberg 2022

  • Determinazione n. 5158 del 19 maggio 2022
  • Data della pubblicazione: 14/06/2022

7.10 Programma di lavoro Distretto Famiglia Altipiani Cimbri 2022

  • Determinazione n. 5351 del 19 maggio 2022
  • Data della pubblicazione: 14/06/2022

2.29 Rapporto sulla valutazione di impatto del Libro Bianco sulle politiche familiari e per la natalità

  • Con questo studio si sono valutate le principali aree degli interventi previsti dal Libro Bianco del 2009 e dalla Legge 1/2011 e gli effetti di miglioramento che hanno contribuito a generare una parte importante della politica pubblica.
  • Data della pubblicazione: 13/06/2022

7.58 Distretti famiglia: relazione annuale. Anno 2021

  • I Distretti per la famiglia, istituiti dalla Legge provinciale 2 marzo 2011 n. 1 “Sistema integrato delle politiche strutturali per la promozione del benessere familiare e della natalità”, si qualificano come circuiti economici, culturali, educativi, a base locale, nei quali organizzazioni diverse per natura e funzioni collaborano alla realizzazione del benessere familiare. Mediante l’attivazione dei Distretti la Provincia autonoma di Trento mette in campo politiche e iniziative rivolte non solo al welfare familiare ma anche al perseguimento di ulteriori obiettivi, riguardanti la qualificazione del territorio e del suo capitale sociale; l’innovazione delle culture amministrative e dei correlati modelli organizzativi; la crescita economica e la generatività di nuovi processi di welfare territoriale.
    La legge 1/2011 classifica tutto il territorio trentino come Distretto per la famiglia per l’attenzione da rivolgere al protagonismo delle famiglie nell’attuazione di politiche pubbliche, nella valorizzazione del protagonismo degli attori locali for profit e non profit.
  • Data della pubblicazione: 18/05/2022

7.59 Comuni Amici della famiglia "Family in Italia". Piani annuali 2022

  • Il Network nazionale dei comuni amici della famiglia raggruppa tutte le amministrazioni comunali e le organizzazioni che intendono promuovere nei propri territori politiche di sostegno al benessere delle famiglie residenti e ospiti.
    Il Network, nel riconoscere la diversità di ogni comunità mette in evidenza la forza della rete in una comunità organizzata che riesce ad includere i bisogni collettivi della popolazione. Il Network è un processo culturale, la certificazione è un passo in più.
    La presente pubblicazione si propone di essere uno strumento utile alla valutazione di quella che è la situazione attuale dell’azione «family» e comprendere quindi il punto attuale da cui proseguire nei prossimi anni per promuovere l’impegno di rendere il territorio sempre più a misura di famiglia.
  • Data della pubblicazione: 18/05/2022
torna all'inizio del contenuto
Pubblicato il: Martedì, 13 Febbraio 2018 - Ultima modifica: Mercoledì, 09 Ottobre 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto