Vai menu di sezione

Esplorazioni cromatiche

Con il supporto di un’operatrice didattica FAI, dimostrazione dal vivo della tecnica dell’affresco con tavola di compensato, può essere di forma quadrata oppure rotonda, con uno strato di rinzaffo ed arriccio, gli strati più consistenti per realizzare un dipinto in affresco, con un impasto di calce ed inerti a grana mediogrossa.
Sopra a questi strati si andrà a stendere lo strato d’intonaco che verrà dipinto, con un impasto a base di calce ed inerti sottili. Si procederà con il rilievo della decorazione da proporre, in questo caso il logo della Cooperativa sociale Bellesini e l’emblema della famiglia Castelbarco del Castello di Avio. I tempi di esecuzione per il rilievo sono di circa 90 minuti per metro quadro. Dopo aver finito con lo spolvero si procederà con la realizzazione pittorica del disegno da proporre, si prenderanno i pigmenti prescelti e si scioglieranno in acqua, una volta fatto questo si andrà a ricreare il motivo, nel momento in cui la malta comincia a tirare, momento in cui può accogliere il colore. Sarà possibile realizzare lo stesso dipinto su sfondi di colore diverso.

Politiche familiari
Distretto di riferimento
Informazioni

A cura del Distretto famiglia Vallagarina, cooperativa Bellesini e FAI Castello di Avio

Costi
Ingresso libero
torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Venerdì, 22 Novembre 2019 - Ultima modifica: Martedì, 26 Novembre 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto