Vai menu di sezione

C’era una volta... l’OSPEDALINO a Trento. Storie di bambini e di mamme, di cure, di speranze, di vita

Cent’anni fa venne ideato a Trento un “Ospedalino” dedicato specificamente alle cure dei bambini. Nel 1991, 
dopo 70 anni di vita. le cure pediatriche vennero trasferite al S. Chiara. Fino agli anni ’60, quando venne tutto ristrutturato, fu molto importante il ruolo di quella benemerita istituzione. Negli anni ’70 -’80 le cure vennero rivoluzionate. Si deospedalizzò al massimo (i 300 bambini presenti nel 1970 si ridussero a 60 nel 1990); si registrava inoltre un forte calo di nascite (da 8000 a 4000 all’anno). In quel “piccolo mondo” in quegli anni si riuscì a organizzare in tutta la provincia una assistenza neonatale molto efficiente, dal punto di vista tecnico e umano. La mortalità infantile, elevatissima nel 1970 (il triplo dei dati svedesi!), si ridusse ai più bassi livelli mondiali. ’allattamento materno salì dal 60% alla nascita al 95%. I genitori ebbero libero accesso in Neonatologia (dal 1972) e in ogni altro reparto (legge del 1982). 

L’Associazione Amici della Neonatologia Trentina ha ideato una Mostra sulla storia dell’Ospedale Infantile, anche per docu-mentare l’evoluzione del ruolo del Bambino nella Famiglia e nella Società nell’ultimo secolo (da “oggetto di proprietà” a “soggetto titolare di diritti”, dal 1989).
La Mostra sarà inaugurata venerdì 6 dicembre e sarà aperta nel grande foyer dell’Auditorium S. Chiara di Trento nei pomeriggi da martedì a sabato, fino a fine febbraio 2020. Molte le testimonianze raccolte; nel suo ambito sarà interessante proporre discussioni su temi storici, sanitari, educativi, politici… Sarà diffuso un libro con la
documentazione di fatti storici e della vita nell’ambiente dei reparti dell’Ospedalino.

Politiche familiari
Informazioni

Partner primari: Regione, Provincia, Comune, Azienda sanitaria, Ordine Medici.
L’Associazione ANT-Amici della Neonatologia Trentina, fondata 35 anni fa (negli ultimi anni dell’Ospedalino), continua a sostenere famiglie di neonati ricoverati e attività del reparto di Neonatologia. Da 20 anni ha attivato decine di progetti di cooperazione internazionale nei più poveri stati del Sud-Est asiatico (www.neonatologiatrentina.it: info@neonatologiatrentina.it)

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Venerdì, 22 Novembre 2019 - Ultima modifica: Martedì, 26 Novembre 2019

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto