Vai menu di sezione

Tutte le scadenze per aderire al “Voucher sportivo”

Aperto il bando. I Comuni e le Comunità possono iscriversi entro il 28 febbraio 2023

Ai blocchi di partenza la terza edizione del Voucher sportivo, un contributo economico per sostenere le famiglie nel pagamento delle spese di iscrizione dei propri figli ai corsi sportivi. Un investimento dell’ente provinciale per favorire lo sport nei percorsi di vita e di crescita educativa di bambini e giovani. Il “Voucher sportivo per le famiglie” è una misura economica voluta dalla Giunta provinciale che prevede la concessione di contributi per la fruizione di attività sportive a favore dei figli minorenni delle famiglie in difficoltà economica e delle famiglie numerose (con 3 o più figli) beneficiarie della quota B1 dell’Assegno Unico Provinciale. I Comuni e le Comunità di valle interessate ad aderire all’iniziativa hanno tempo fino a lunedì 28 febbraio 2023.

 

     Trento, 16 gennaio 2023 –  Lo sport è riconosciuto a livello mondiale come la terza agenzia educativa, dopo la famiglia e la scuola. E’ un elemento di forte aggregazione sociale, è salute e benessere per i giovani, è inclusivo ed universale. Per contrastare l’abbandono precoce dello sport, l’ente provinciale è intervenuto tre anni fa con il Voucher sportivo, una misura economica a sostegno delle famiglie bisognose. La Provincia autonoma di Trento con questo intervento vuole sostenere le famiglie in difficoltà economica e le famiglie numerose, in possesso di determinati requisiti, al fine di consentire loro di iscrivere i propri figli alle discipline sportive. In particolare, il voucher si rivolge ai figli minorenni di età compresa tra gli 8 ed i 18 anni, non compiuti, al momento di presentazione della domanda di contributo.

Il contributo è pari a 200 euro per ciascun figlio (per le famiglie che beneficiano della quota di sostegno al reddito) mentre il contributo è pari a 100 euro per ciascun figlio, per le famiglie numerose (con almeno tre figli) aventi determinati requisiti.

I Comuni e le Comunità devono presentare i moduli di adesione al progetto all’Ufficio per le Politiche familiari dell’Agenzia per la coesione sociale della Provincia autonoma di Trento entro il 28 febbraio 2023, mentre le Associazioni sportive dovranno presentare domanda di adesione dal 1 marzo 2023 al 31 marzo 2023.

 

SCADENZE PER L'ADESIONE AL PROGETTO:

A) Adesione al progetto da parte di COMUNI/COMUNITA’

Adesione dal 1 gennaio 2023 fino al 28 febbraio 2023

tramite modulo da inviare all’Agenzia per la coesione sociale, Ufficio per le Politiche familiari.

B) Adesione al progetto da parte delle ASSOCIAZIONI SPORTIVE

Adesione tra il 1° marzo 2023 e il 31 marzo 2023

tramite modulo da inviare alla Comunità/Comuni aderenti al progetto.

C) Presentazione delle domande di contributo da parte delle FAMIGLIE

Presentazione domanda tra il 15 maggio 2023 e il 31 luglio 2023

tramite modulo di domanda da inviare alla Comunità o al Comune di appartenenza.

 

MAGGIORI INFORMAZIONI sul Voucher sportivo

Provincia autonoma di Trento – Agenzia per la coesione sociale

Ufficio per le Politiche Familiari

francesca.tabarelli@provincia.tn.it

0461-494059

www.trentinofamiglia.it

 

(an)

Data di pubblicazione
16/01/2023
Politiche familiari
Parole chiave
Pubblicato il: Lunedì, 16 Gennaio 2023

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto