Vai menu di sezione

Tre nuove certificazioni Family Audit

Azienda di promozione turistica di Madonna di Campiglio; E-Pharma Trento S.p.a. e Villa S. Ignazio Cooperativa di solidarietà sociale

Il Consiglio dell’Audit non ha sospeso la propria attività durante l’estate e così, oltre alla normale analisi annuale del Piani aziendali di numerose organizzazioni, ha fornito pareri utili per il rilascio di nuove certificazioni Family Audit o per accordare ad altre organizzazioni l’avvio di nuove fasi della certificazione.

Tre le organizzazioni che hanno ricevuto la certificazione per la prima volta:

1) L’Azienda per il turismo(Apt) di Madonna di Campiglio (TN) con la presentazione del proprio Piano aziendale si è impegnata ad attivare nel prossimo triennio azioni a favore della conciliazione vita-lavoro.

L’Azienda opera per la promozione dell'immagine e dell'economia turistica della zona di Madonna di Campiglio, Pinzolo Val Rendena in generale attraverso la realizzazione di attività quali: informazione e accoglienza turistica; coordinamento delle attività di animazione turistica; definizione, sviluppo e promozione del prodotto turistico territoriale in funzione della successiva commercializzazione; organizzazione e vendita di servizi e pacchetti turistici trentini; svolgere altre attività di valorizzazione delle risorse turistiche e delle infrastrutture dell’Ambito.

2) E-Pharma di Trento, con sede nel quartiere cittadino di Ravina è nata nel 1995. Svolge la propria attività nella fabbricazione di medicinali ed altri preparati farmaceutici. Si tratta di un’azienda industriale fortemente innovativa impegnata nello studio, sviluppo, registrazione e produzione di preparati di valore farmaceutico e nutrizionale.

3) La Cooperativa di solidarietà sociale Villa S. Ignazio di Trento si occupa dell’accoglienza di persone in difficoltà, di progettazione e gestione di interventi in ambito sociale e formativo, dell’ospitalità di singoli e gruppi. I suoi obiettivi sono la promozione umana e l’integrazione sociale delle persone, con particolare riferimento a soggetti socialmente svantaggiati. La dimensione organizzativa della cooperativa promuove l'incontro fra persone diverse e trae dall'incontro di queste diversità opportunità di cambiamento.

Significativo, inoltre, il cammino di altre tre organizzazioni:

L’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona “Anaunia” di Predaia (TN) ha concluso la prima fase del processo di certificazione ed ha ottenuto il certificato Family Audit Executive optando per proseguire nella successiva fase triennale del “Mantenimento” ribadendo così la bontà della certificazione e dei benefici a favore degli occupati in tema di conciliazione.

Anche la Cooperativa di solidarietà sociale SOS - Villaggio del Fanciullo di Trento con l’acquisizione del certificato Executive ha optato di continuare nella fase del “Mantenimento”

L&O Lavoro e Occupazione Società Cooperativa sociale con sede legale a Mezzocorona (TN), per la parte ex-Antropos Società Cooperativa sociale, ha invece terminato anche il triennio della fase di Mantenimento e può affacciarsi alla successiva fase del “Consolidamento”.

Data di pubblicazione
06/09/2018
Politiche familiari
Pagina pubblicata Giovedì, 06 Settembre 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto