Vai menu di sezione

Superata la soglia dei 100 Comuni italiani aderenti al Network!

102 Comuni sono entrati nel Network e di questi 24 hanno anche ottenuto la certificazione "Family in Italia"

Ad oggi hanno aderito complessivamente 114 Enti divisi fra 102 Comuni e 12 organizzazioni.

Diamo il benvenuto anche ai nuovi aderenti al Network: Comune di Molinella (BO), Clusone (BG), Uri, (SS), Fermo (FM), Buddusò (SS) e Deruta (PG) che hanno dimostrato interesse, attenzione e sensibilità alla costruzione e promozione di politiche di benessere familiare nei loro territori.

Gli aderenti al Network si presentano:

- 102 Comuni: Alghero (SS), Feltre (BL), Cerete (BG), Rovetta (BG), Songavazzo (BG), Onore (BG), Fino del Monte (BG), Sassari, Todi (PG), Decimoputzu (CA), Trento, Olmedo (SS), Perugia, Golfo Aranci (SS), Pergine Valsugana (TN), Pieve Tesino (TN), Mirano (VE), Castello Molina di Fiemme (TN), Ville di Fiemme (TN), Telve (TN), Cavalese (TN), Bergamo, Castello Tesino (TN), Ziano di Fiemme (TN), Cervia (FE), Arco (TN), Romana (SS), Borgo Valsugana (TN), Predazzo (TN), Regalbuto (EN), San Gregorio di Catania (CT), Valfloriana (TN), Leonforte (EN), Padova, Povegliano (TV), Bassano del Grappa (VI), San Benedetto Val di Sambro (BO), Belluno, Caldiero (VR), Catenanuova (EN), Cividate al Piano (BG), Porto Torres (SS), Romans d’Isonzo (GO), Alcamo (TP), Cadoneghe (PD), Gorizia, Pontremoli (MC), Trapani, Valderice (TP), Erice (TP), San Giovanni La Punta (CT), Città di Castello (PG), Acquasparta (TR), Foligno (PG), Castel Ritaldi (PG), Terni, Marsciano (PG), Umbertide (PG), Zevio (VR), Mozzo (BG), Siena, Comun Nuovo (BG), Torgiano (PG), Campobello di Mazara (TP), Usini (SS), Potenza, Albignasego (PD), Alzano Lombardo (BG), Druento (TO), Spoleto (PG), Due Carrare (PD), Legnago (VR), Cagliari, Codognè (TV), Viadana (MN), Ascoli Piceno, Bastia Umbra (PG), Bruino (TO), Busachi (OR), Loreto (AN), Torralba (SS), Bonnanaro (SS), Piossasco (TO), Ponteranica (BG), Volvera (TO), Rivalta (TO), Castel Goffredo (MN), Atzara (NU), Beinasco (TO), Monserrato (CA), Orbassano (TO), Borutta (SS), Macomer (NU), Macerata, Molinella (BO), Clusone (BG), Uri, (SS), Fermo (FM), Buddusò (SS) e Deruta (PG).

- 12 Organizzazioni: Associazione Nazionale Famiglie Numerose, Consigliera Provinciale di Parità – Provincia di Lucca, Comunità Territoriale della Val di Fiemme, ACLI provinciali di Bologna, Regione Autonoma Sardegna, Regione Puglia, ACLI Bergamo, Forum delle Associazioni familiari – Regione Sicilia, Forum delle Associazioni familiari della Sardegna, C.I.diS. Consorzio Intercomunale di Servizi (TO), Regione Marche e la Città Metropolitana di Cagliari.

COMUNI CERTIFICATI FAMILY IN ITALIA

I comuni che hanno ottenuto la certificazione “Family in Italia” sono 24:

Comune di Alghero (SS), Cerete (BG), Rovetta (BG), Songavazzo (BG), Onore (BG), Fino del Monte (BG), Golfo Aranci (SS), Perugia (PG), Romana (SS), San Benedetto Val di Sambro (BO), Regalbuto (EN), Todi (PG), Padova (PD), San Gregorio di Catania (CT), Comun Nuovo (BG), Due Carrare (PD), Romans d’Isonzo (GO), Zevio (VR), Albignasego (PD), Pontremoli (MS), Druento (TO), Foligno (PG).

Data di pubblicazione
11/11/2021
Politiche familiari
Pubblicato il: Giovedì, 11 Novembre 2021

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto