Vai menu di sezione

Segnana: “Un’estate 2021 felice, in sicurezza, per i nostri giovani”

L’assessore al webinar sui servizi conciliativi per le famiglie. L’importanza delle linee guida per la gestione delle attività

“Le linee guida per la gestione dei servizi estivi 2021 sono il frutto di un grande lavoro approfondito. L’obiettivo è garantire a bambini e adolescenti del nostro territorio, dopo il difficile periodo che hanno attraversato, un’estate il più possibile felice, allegra, ma sempre in sicurezza. Sono certa che avremo ottimi risultati in questo senso: potremo dare una stagione serena ai nostri giovani”. L’assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia della Provincia autonoma di Trento Stefania Segnana ha aperto con questo messaggio positivo il primo dei due webinar dal titolo “Estate 2021 in tempo di Covid-19”. Un doppio appuntamento, promosso dall’Agenzia provinciale per la famiglia in collaborazione con Trentino School of Management, utile per presentare agli addetti ai lavori e alla comunità i servizi e le politiche messe in campo a sostegno delle famiglie nei mesi estivi. “L’ente pubblico - ha detto Luciano Malfer, dirigente dell’Agenzia per la famiglia - ha messo in campo un sistema integrato di welfare per sostenere i nuclei familiari. In questi mesi abbiamo chiuso tutto, ma non abbiamo chiuso la famiglia che ha svolto un fondamentale ruolo di supplenza. Ecco perché l’aiuto nei prossimi mesi è particolarmente importante”.

Dalle linee guida per lo svolgimento in sicurezza delle attività estive approvate dalla Giunta lo scorso 16 aprile, fino agli altri strumenti di conciliazione vita-lavoro proposti dalle diverse strutture provinciali. Interventi come i buoni di servizio del Fondo Sociale Europeo, i contributi per la promozione dei soggiorni socio-educativi estivi, il portale “Estate Family”, la promozione “Swim family”, ancora le opportunità di lavoro estivo offerte dall’Agenzia del Lavoro. Senza dimenticare la sperimentazione effettuata da FBK per monitorare le attività estive 2020 tramite l’ausilio della tecnologia. Sono i punti toccati nel primo dei seminari - il secondo è previsto per martedì 27 aprile dalle 14.00 alle 17.00 - che valgono anche come “formazione obbligatoria”, erogata tramite la piattaforma di TSM, per gli operatori del settore.

L’avvicinarsi della stagione estiva porta con sè sentimenti di sollievo e speranza. Ma è in questo 2021 in corso che il messaggio positivo si rafforza. È il senso del messaggio di Segnana, che durante il webinar ha ricordato la valenza delle linee guida approvate dalla Giunta: “Ringrazio TSM e Agenzia per la famiglia per questo momento formativo importante. Rispetto all’anno scorso, la situazione è migliorata, anche se dobbiamo continuare a fare moltissima attenzione. Queste linee guida 2021, che sono in ogni caso indicazioni molto attente, possono permettere di ampliare l’offerta formativa”. Da parte dell’assessore l’augurio di “un’estate diversa”: “Sono certa avremo ottimi risultati per tutti i ragazzi. Un’offerta alternativa allo stare a casa, un insieme di attività estive per tornare a partecipare, stare insieme, trovarsi con gli amici, sempre naturalmente in sicurezza e con i dovuti accorgimenti. È ciò che ci auguriamo e siamo certi potrà accadere”.

Malfer ha illustrato nei dettagli il piano dell’offerta promossa dalla Provincia. “Un ecosistema - lo ha definito -, una filiera di servizi integrati tra loro che permette di ampliare l’offerta di servizi per le famiglie e che dà a bambini e ragazzi la possibilità di uno svago in sicurezza, nel periodo dal primo giugno al 15 settembre 2021”. Il dirigente dell’Agenzia per la famiglia ha ricordato inoltre che “il Trentino è il primo territorio nazionale ad aver approvato le linee guida sul tema”. Un sistema che è allo stesso tempo anche flessibile, pronto ad essere modificato in base all’evoluzione del contagio e ad eventuali nuove indicazioni dell’Agenzia provinciale per i servizi sanitari.

PROGRAMMA IN ALLEGATO

(sv)
Data di pubblicazione
26/04/2021
Politiche familiari
Pubblicato il: Lunedì, 26 Aprile 2021 - Ultima modifica: Martedì, 27 Aprile 2021

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto