Vai menu di sezione

Papà in gioco

La messa in scena di “Papà in gioco" è ormai alle porte: un percorso itinerante di laboratori-gioco condotti in prima persona dai papà dell’Alta Valsugana e Bersntol. Saranno proprio loro ad ideare le attività nei 7 laboratori che si svolgeranno durante tre sabati consecutivi (28 ottobre, 4 e 11 novembre) mettendo a disposizione le proprie competenze e passioni per condividerle con altri nuclei familiari del territorio e creare un momento di cura/gioco tra padri e figli al di fuori delle mura domestiche.

La messa in scena di “Papà in gioco" è ormai alle porte! Il progetto, vincitore del Bando per le Pari Opportunità del 2016, è stato ideato e organizzato dall'Associazione Gruppo Famiglie Valsugana ed ha ricevuto un ampio supporto da tutti i partners coinvolti che si sono impegnati a scovare le preziose figure dei papà pronti a mettersi in gioco.
L'iniziativa ha suscitato molto interesse e curiosità rispetto alla novità di trovare i papà al centro della scena: molti sono stati i papà (e le mamme) disposti a regalare una testimonianza di cosa per loro significhi essere genitori, contribuendo alla realizzazione di un video documentario sull’evoluzione del ruolo del padre curato da Cooperativa Sociale Relè.
E a breve si entrerà nel vivo del progetto con un percorso itinerante di laboratori-gioco condotti in prima persona dai papà del territorio dell’Alta Valsugana e Bersntol: saranno proprio loro infatti ad ideare le attività e ad accompagnarci nei 7 laboratori che si svolgeranno durante tre sabati consecutivi (28 ottobre, 4 e 11 novembre) mettendo a disposizione le proprie competenze e passioni per condividerle con altri nuclei familiari del territorio e creare un momento di cura/gioco tra padri e figli al di fuori delle mura domestiche.
Si parte sabato mattina 28 ottobre con il primo laboratorio intitolato "Fare la pasta", in compagnia di Alessandro Vettori, un papà di Tenna. L'appuntamento sarà dalle 10:00 alle 12:00 a Tenna ed è indicato per i bambini da 5 a 11 anni. "Il laboratorio che ho pensato -spiega il papà- è mirato a provare insieme con i bimbi, partendo da farina e uova, a produrre della pasta fresca. È una cosa semplicissima, ma la manipolazione dell'impasto, la stesura e il taglio della pasta è sempre per i bambini un grande divertimento e li introduce naturalmente al mondo della cucina".
Nel pomeriggio ci sposteremo a Mala, S. Orsola Terme, dove incontreremo ben due papà della zona: Giulio Prati durante il laboratorio “La classe degli asini” (dalle 14.30 alle 15.30) svelerà i segreti dell’asino e narrerà la storia di questo antico “mezzo di locomozione e di carico”, mentre il papà Patrick Moschen accompagnerà grandi e piccini che parteciperanno a "Scoprire la musica" (dalle 15.30 alle 17.00) in un viaggio alla scoperta di un modo di amare e vivere il linguaggio magico della musica. Entrambi i laboratori sono indicati per bambini da 4 a 11 anni.
Le giornate del 4 e 11 novembre vedranno come protagonisti i papà Marcello Pasquale di Levico, Alex Faggioni di Calceranica, Nicola Salvemini di Pergine e Ivan Boneccher di Baselga di Piné. Gli argomenti dei laboratori saranno tra i più svariati: i bambini impareranno come realizzare dei piccoli oggetti con l'argilla, scopriranno modi speciali di lettura creativa accompagnata da strumenti, si sbizzarriranno nella creazione di bellissime costruzioni con i lego, alleneranno la fantasia creando manufatti artistici con materiali di recupero e naturali.

La partecipazione ai laboratori è gratuita e aperta a tutti, non solo ai papà ma anche a mamme, nonni, zii!!! È necessario iscriversi perchè i posti disponibili sono limitati.
A conclusione del progetto, sabato 16 dicembre, si terrà una festa durante la quale verranno assegnati dei premi speciali per i papà più meritevoli e sarà proiettato il video documentario. Il programma potrebbe subire variazioni, ogni cambiamento sarà tempestivamente comunicato sul sito http://www.papaingioco.com/ e sulla pagina fb https://www.facebook.com/papaingioco2017/.

Il progetto ha beneficiato del contributo della Provincia Autonoma di Trento Bando Pari Opportunità 2016, Comune di Levico, Comunità Alta Valsugana e Bersntol, Cooperazione Reciproca Pergine - Cassa Rurale Alta Valsugana, Gruppo Famiglie Valsugana. Hanno collaborato per la realizzazione: Associazione Levico in Famiglia, Comune di Tenna, Comune di Pergine, Comune di S.Orsola, Comune di Baselga di Pinè, Comune di Calceranica, Associazione Orizzonti Comuni, Asif Chimelli - Comune di Pergine, Comune di Altopiano della Vigolana.

Data di pubblicazione
23/10/2017
Politiche familiari
Parole chiave
Distretto di riferimento
Pagina pubblicata Lunedì, 23 Ottobre 2017 - Ultima modifica: Martedì, 17 Luglio 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto