Vai menu di sezione

Nomina della Consulta per la famiglia della Provincia autonoma di Trento

Il 20 dicembre scorso sono stati nominati i nuovi membri della Consulta provinciale per la famiglia.

Parte il mandato della Consulta per la famiglia con il rinnovo dei suoi componenti. L’attività della Consulta avrà durata corrispondente alla durata della legislatura provinciale.

ATTIVITA’ E FINALITA’ DELLA CONSULTA PER LA FAMIGLIA:

  • favorisce lo svolgimento coordinato delle attività attinenti alle finalità della legge provinciale n. 1/2011;
  • formula proposte ed esprime pareri in ordine alla predisposizione degli atti di programmazione provinciale aventi ricaduta sulle politiche per la famiglia;
  • svolge attività di monitoraggio sull’adeguatezza e sull’efficacia delle politiche familiari e genitoriali realizzate dalla Provincia e dagli enti locali, tenendo conto degli esiti della valutazione di impatto familiare;
  • esprime proprie osservazioni ai competenti organi istituzionali sulle proposte legislative e sugli atti di natura regolamentare riguardanti le politiche della famiglia

I NUOVI ELETTI:

Luciano Malfer. Dirigente dell’Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili

Lisa Dal Mas. Designata dal Consiglio provinciale

Sandro Bordignon. Designato dal Consiglio provinciale

Giuliana Gilli. Designata dal Consiglio delle autonomie locali

Simona Gorgoni. Designata dall’associazionismo familiare di secondo livello

Carlo Merzi. Designato dall’assemblea elettiva associazionismo familiare e terzo settore

Mario Caproni. Designato dall’assemblea elettiva associazionismo familiare e terzo settore

Massimo Sebastiani. Designato dall’assemblea elettiva associazionismo familiare e terzo settore

Paolo Santino. Designato dall’assemblea elettiva associazionismo familiare e terzo settore

Nella seduta del 20 gennaio 2020, è stato nominato quale Presidente della Consulta, Massimo Sebastiani.

IN ALLEGATO IL REGOLAMENTO DELLA CONSULTA PER LA FAMIGLIA

Allegati
REGOLAMENTO 66,67 kB
Data di pubblicazione
03/03/2020
Pubblicato il: Martedì, 03 Marzo 2020

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto