Vai menu di sezione

Festival Siciliano della Famiglia

A Catania la prima edizione. Giovedì 28 il taglio del nastro

Dal 28 giugno al 1 luglio la città etnea ospiterà il Primo Festival Siciliano della Famiglia, evento regionale con un respiro nazionale che attraverso seminari, workshop e attività culturali vuole riportare la famiglia al centro del dibattito.
Da giovedì 28 giugno a domenica 1 luglio Catania ospiterà la prima edizione del Festival Siciliano della Famiglia; l’appuntamento rientra tra le attività promosse dal Forum delle Associazioni Familiari a livello nazionale, regionale e provinciale con il patrocinio della Regione Siciliana, Assessorati Regionali alla Famiglia e al turismo, della provincia autonoma di Trento, delle Università degli Studi di Catania, di Palermo e di Messina e del Comune di Catania.
L’evento risponde all’esigenza di unire tutte le forze in campo, Istituzionali, associative e produttive, per promuovere politiche familiari che costruiscano percorsi di sviluppo territoriale.
Il Festival animerà il cuore della città etnea con 12 sessioni tematiche, oltre 30 momenti di spettacolo, intrattenimento e cultura per grandi e piccini che a partire da P.zza Università animeranno l’intero centro storico.
Il taglio del nastro giovedì 28 giugno alle ore 17.30 a P.zza Università con i saluti istituzionali di: Nello Musumeci Presidente della Regione Sicilia, Salvo Pogliese neo Sindaco di Catania, Ugo Rossi Presidente della Provincia autonoma di Trento,  S.E. Mons. Salvatore Gristina Arcivescovo della Diocesi di Catania, Francesco Basile Rettore dell’Università degli Studi di Catania, Fabrizio Micari Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, Salvatore Cuzzocrea  Rettore dell’Università degli Studi di Messina, Salvatore Bonaccorsi Presidente dell’Alleanza Evangelica Italiana, Kheit Abdelhafid Imam delle Moschea di Catania e Presidente della Comunità Islamica di Sicilia, Raffaele Bonsignore Presidente della Fondazione Sicilia e del presidente regionale del Forum delle Associazioni Familiari Dario Micalizio.
Saranno inoltre presenti gli esponenti dell’associazionismo siciliano e locale e i rappresentanti del Festival della Famiglia di Trento, a cui gli organizzatori siciliani si sono ispirati come modello.
A seguire, alle 18.30 nell’Aula Magna dell’Ateneo, la tavola rotonda moderata da Nino Sutera, consigliere nazionale del forum, dal titolo “Le Politiche Familiari” con il contributo di Luciano Malfer Direttore dell’Agenzia per la Famiglia della Provincia autonoma di Trento.
L’evento chiama a raccolta  l’intera comunità locale e siciliana per un confronto sui tanti temi che verranno declinati nei quattro giorni del Festival: dall’adozione all’integrazione dei soggetti più fragili nel mondo del lavoro all’importanza di una piano condiviso e strategico tra scuola e famiglia sino agli strumenti da adottare per lo sviluppo sociale e territoriale. E ancora, al centro dei lavori, le opportunità significative che possono scaturire dagli investimenti nel campo del turismo e agricoltura – settori cardine di una nuova economia – e il calo delle nascite in Sicilia come nel resto d’Italia.
Per partecipare basta iscriversi nella sezione dedicata alla pagina www.siciliafamiglia.it, le famiglie che si registreranno avranno diritto a partecipare a tutti i convegni, seminari e workshop ma anche alle tante attività culturali e di intrattenimento per grandi e piccini e riceveranno in omaggio un kit con zainetto, cappellino, maglietta e catalogo.

L'ufficio Stampa
3392538502

PROGRAMMA IN ALLEGATO

Data di pubblicazione
29/06/2018
Politiche familiari
Pagina pubblicata Venerdì, 29 Giugno 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto