Vai menu di sezione

EuregioFamilyPass, da oggi è valido in Trentino, Alto Adige e Tirolo

Tariffe agevolate sui mezzi del trasporto pubblico locale, sconti e agevolazioni in oltre 700 negozi e strutture varie in Trentino, in Alto Adige e in Tirolo: è l'Euregio FamilyPass presentato oggi a Innsbruck in occasione della cerimonia di consegna delle prime card alle famiglie tirolesi.

Tariffe agevolate sui mezzi del trasporto pubblico locale, sconti e agevolazioni in oltre 700 negozi e strutture varie in Trentino, in Alto Adige e in Tirolo: è l'Euregio FamilyPass presentato oggi a Innsbruck in occasione della cerimonia di consegna delle prime card alle famiglie tirolesi. Alla presentazione hanno partecipato il presidente del Land Tirolo Günther Platter, l'assessora tirolese Beate Palfrader, l'assessora altoatesina Waltraud Deeg e il dirigente dell'Agenzia per la famiglia della Provincia di Trento Luciano Malfer . "Questa carta rappresenta un'ulteriore misura a sostegno delle famiglie - ha sottolineato il dirigente Malfer - consente infatti di ampliare l’offerta delle agevolazioni e di far conoscere meglio l’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino con l'ottica di superare le barriere linguistiche verso una crescita sociale economica e politica condivisa".
L'EuregioFamilyPass sostituisce la Family Card attualmente attiva in Trentino, è gratuito, attivo da oggi e si può ottenere in tempo reale: le famiglie trentine già in possesso della Family card potranno scaricare la nuova tessera direttamente dal sito https://fcard.trentinofamiglia.it/ mentre coloro che non l'hanno ancora richiesta possono attivarla attraverso lo stesso sito.

Arriva anche in Trentino l'EuregioFamilyPass la tessera che offre alle famiglie una serie di agevolazioni e vantaggi in tutto il territorio euroregionale. Nella nuova card vanno a confluire le tre carte vantaggi esistenti nei rispettivi territori, ovvero la "Family Card” in Trentino, la “Tiroler Familienpass” e “EuregioFamilyPass Alto Adige”.
In Alto Adige sono già 45mila le famiglie che utilizzano l'Euregio FamilyPass (card legata al trasporto pubblico), in Trentino sono 3.500, mentre in Tirolo è stata avviata la distribuzione di oltre 100mila tessere, che andranno a sostituire gli ormai vecchi "Familienpass" attivi dal 2002.
"Questi sono i frutti di una politica della famiglia realmente transfrontaliera - ha commentato il presidente del Land Tirolo, Günther Platter - si tratta di un segnale forte degli sforzi che stiamo compiendo per pianificare offerte e iniziative sempre più a misura di famiglia in tutte e tre le regioni del GECT". Sulla stessa lunghezza d'onda anche l'assessora tirolese Beate Palfrader, la quale aggiunge che "con questo pass si spingono gli abitanti dell'Euregio a muoversi in maniera sostenibile fra Tirolo, Alto Adige e Trentino, rafforzando il legame culturale che storicamente unisce questi territori". Per il direttore dell'Agenzia per la famiglia della Provincia di Trento, Luciano Malfer, inoltre "i cittadini avranno la possiblità di approfittare in maniera concreta della collaborazione transfrontaliera non solo utilizzando il trasporto pubblico, ma anche visitando musei o trascorrendo una giornata in una stazione sciistica". "Con questo progetto - ha detto l'assessora provinciale Waltraud Deeg - contribuiamo a rendere l'Euregio qualcosa di concreto e tangibile per le nostre famiglie, che saranno stimolate a muoversi fra le tre regioni e a intensificare i momenti di incontro e scambio. Le famiglie rappresentano il vero valore aggiunto della nostra società, l'Euregio FamilyPass vuole contribuire a valorizzarle grazie alle numerose offerte che spaziano dalla mobilità al tempo libero".

Chi può richiederla
Hanno diritto all'EuregioFamilyPass tutte le famiglie residenti in Trentino, indipendentemente dal reddito con almeno un figlio minore di 18 anni.

Cosa fare per richiederla
L'EuregioFamilyPass sostituisce la Family Card attualmente attiva in Trentino, è gratuita e si può ottenere in tempo reale: le famiglie trentine già in possesso della Family card potranno scaricare la nuova versione direttamente dal sito https://fcard.trentinofamiglia.it/. Le famiglie che ancora non la possiedono posso richiederla attraverso lo stesso sito. Cliccando sul tasto "Registrati" si entra nella pagina dedicata dei servizi online e dopo essersi accreditati con la Carta Provinciale dei Servizi si attiva la procedura di registrazione che termina con la possibilità di stamparsi la card munita di QR code identificativo.

L’EuregioFamilyPass è riconosciuto a vista in tutto il territorio dell’Euregio. Le agevolazioni riservate alle famiglie nei tre territori sono disponibili sui siti:
- Provincia autonoma di Trento, https://fcard.trentinofamiglia.it/
- Provincia autonoma di Bolzano, http://www.provincia.bz.it/famiglia-sociale-comunita/famiglia/euregiofamilypass.asp, restano esclusi i trasporti
- Land Tirolo: http://www.familienpass-tirol.at/, l'EuregioFamilyPass non è valida per l'iniziativa Oma-Opa-Bonus.

Il 2 dicembre si viaggia gratis
A margine della conferenza stampa di Innsbruck, è stata inoltre annunciata una nuova e importante iniziativa: sabato 2 dicembre, infatti, tutti i possessori dell'EuregioFamilyPass potranno viaggiare gratuitamente con le loro famiglie su treni, autobus e tutti gli altri mezzi del trasporto pubblico locale all'interno dell'intero territorio dell'Euregio, ovvero in Tirolo, in Alto Adige e in Trentino. Una scelta che punta a incentivare l'utilizzo della mobilità pubblica, rinunciando all'auto privata, soprattutto in un periodo caratterizzato da un grande afflusso di turisti e visitatori attirati dai mercatini di natale. Per informazioni su orari e mezzi a disposizione il 2 dicembre consultare i seguenti portali: www.vvt.at , www.sii.bz.it e www.ttesercizio.it .

(gz) 
Data di pubblicazione
21/11/2017
Politiche familiari
Parole chiave
Pagina pubblicata Martedì, 21 Novembre 2017 - Ultima modifica: Mercoledì, 28 Marzo 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto