Vai menu di sezione

Consegnati i certificati Family Audit Executive

21 aziende premiate per le misure adottate in tema di conciliazione vita-lavoro

Sono 21 le aziende che oggi pomeriggio, nell'ambito del Festival della Famiglia, hanno ricevuto la certificazione Family Audit Executive. Si tratta di organizzazioni che volontariamente hanno aderito allo standard, ideato dalla Provincia autonoma di Trento, introducendo nel proprio piano aziendale misure concrete di conciliazione fra i tempi di vita e quelli del lavoro.
"Questo strumento, ideato proprio qui in Trentino e poi diffuso su tutto il territorio nazionale - ha detto in apertura l'assessore alla salute e politiche sociali, Stefania Segnana - dimostra come il sostegno alle famiglie sia al centro delle politiche che la Provincia mette in campo. Ringrazio l’impegno delle tante aziende e degli enti che hanno capito l’importanza di questi strumenti di conciliazione, che migliorano il benessere delle famiglie e fanno crescere le stesse aziende. Un impegno che ci fa ben sperare, in quanto evidenzia la voglia di credere nel futuro".

"E' un processo generativo - ha detto Luciano Malfer, dirigente generale di Agenzia per la coesione sociale, la famiglia e la natalità - che crea valore, per le famiglie, per le aziende e per il territorio. Dalle analisi fatte riscontriamo, ad esempio, che nelle aziende che hanno introdotto strumenti di conciliazione diminuiscono mediamente le ore di straordinario e le ore di malattia. Inoltre, Eurostat ci segnala che se aumentano i tassi di occupazione femminile, aumentano anche i tassi di natalità. Non è più come 30 anni fa". 

Alla premiazione sono intervenute anche Lucia Claus, direttore dell'Ufficio Family Audit e Valentina Leonardi, consigliera di amministrazione di tsm-Trentino School of Management, ente che mette in campo la formazione delle figure aziendali che si occupano di coordinare il processo di certificazione, di mantenimento e di consolidamento dello standard Family Audit.

Queste le aziende che hanno ricevuto oggi il certificato Family audit executive:

Azienda pubblica di servizi alla persona Anaunia, Bellesini cooperativa sociale, Comune di Alghero, Comune di Volano, Cte Società per Azioni, Distretto Tecnologico Trentino, Dolomiti Energia, E-Pharma Trento, Federazione Trentina delle Pro Loco, Fondazione Franco De Marchi, Fondazione Famiglia Materna, Fondazione Trentina per l'Autismo onlus, Gruppo sensibilizzazione Handicap cooperativa sociale, Itas Mutua Assicurazioni, Oasi Tandem cooperativa sociale, Pulinet Servizi, Rari Nantes Valsugana, Relè cooperativa, Scuola materna Romani - De Moll di Nomi, Trentino Sviluppo e Università degli studi di Trento.  

(fm)
Data di pubblicazione
30/11/2021
Politiche familiari
Pubblicato il: Martedì, 30 Novembre 2021

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto