Vai menu di sezione

Bilancio dell'Alguer Family Festival

Una riflessione dei coordinatori del Network ad evento ultimato

Dal 30 settembre al 7 ottobre 2018 si sono tenuti ad Alghero otto giorni di festa, spettacolo, cultura e tanto divertimento: in una parola "la festa della famiglia".Ad evento concluso, una riflessione è doverosa e la redazione ha intervistato i coordinatori del Network nazionale dei Comuni amici della famiglia, Mauro e Filomena Ledda.

Ecco una testimonianza viva e sentita della loro esperienza alla kermesse:

"Condivisione" è questa la parola che meglio può descrivere l'esaltante esperienza dell'Alguer Family Festival 2018 che si è appena concluso. "Condivisione" è il nome che il noto artista trentino e amico, Lorenzo Lome Menguzzato, ha associato alla parola "Amore" con cui ha intitolato una bellissima opera che ci ha regalato al termine della sua Personale "LA Famiglia - Un Popolo di Volti" allestita in una delle Torri Aragonesi della nostra città, Alghero. "Condivisione" è l'esperienza che abbiamo vissuto e goduto durante tutti gli 8 giorni del Festival dove tante associazioni hanno fatto a gara per riempire il fitto programma di eventi.

Cosa ci resta di questa esperienza? Nella nostra Associazione Famiglie Numerose, che non smetteremo mai di ringraziare per essere stata la culla in cui questa esperienza è cresciuta, abbiamo un motto che ha origine da un proverbio Brasiliano e che dice: "Nessuno sa fare tutto, tutti sappiamo fare qualcosa, insieme facciamo tutto". Ci sembra proprio di aver vissuto in pieno questa esperienza e tutti non vedono l'ora di iniziare a lavorare all'edizione del 2019.

Noi ci sentiamo come quelle persone che gettano un sasso nel lago e da quel sasso iniziano a svilupparsi tantissime onde, che hanno la stessa origine ma che vanno sempre più al largo."

Mauro e Filomena Ledda

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

L'evento dell'Alguer Family Festival 2018 è visionabile QUI

Data di pubblicazione
23/10/2018
Politiche familiari
Pagina pubblicata Martedì, 23 Ottobre 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto