Vai menu di sezione

Voucher sportivo per le famiglie

Il progetto denominato “Voucher sportivo per le famiglie” prevede di sostenere le famiglie in ambito sportivo. 

Esso dà la possibilità alle famiglie con almeno un figlio minorenne a carico, anche equiparato, con età compresa tra gli 8 anni ed i 18 anni non compiuti, di ottenere un contributo al fine di consentire l‘avvicinamento allo sport e quindi di intraprendere percorsi sportivi. Il voucher sportivo è riconosciuto per ogni figlio minorenne, anche affidatario, e per una sola disciplina sportiva prescelta dalla famiglia in fase di domanda nel corso di un anno.

Chi può fare domanda

Soggetti beneficiari

Possono richiedere il contributo le famiglie in possesso dei seguenti requisiti, che sono alternativi:

a) una domanda idonea alla quota B1) dell'assegno unico provinciale 2020 presentata dalle famiglie numerose (aventi tre o più figli) ed averne beneficiato per almeno una mensilità nel corso dell‘anno precedente a quello di presentazione della domanda di contributo (articolo 2, comma 2, lettera a) del Decreto del Presidente della Provincia 12 settembre 2017, n. 15-68/Leg.). Il contributo è pari ad euro 100,00 per ogni figlio minorenne o equiparato;

b) una domanda idonea alla quota A) dell'assegno unico provinciale 2020 ed averne beneficiato per almeno una mensilità nel corso dell‘anno precedente a quello di presentazione della domanda di contributo (articolo 2, comma 1 del Decreto del Presidente della Provincia 12 settembre 2017, n. 15- 68-Leg.). Il contributo è pari ad euro 200,00 per ogni figlio minorenne o equiparato.

Le famiglie, oltre al possesso della quota A) o della quota B1) dell‘AUP, devono essere in possesso della carta famiglia denominata "EuregioFamilyPass", di cui alla deliberazione della Giunta provinciale n. 2267 di data 16 dicembre 2016 e ss.mm., la quale offre agevolazioni e riduzioni per l'utilizzo di beni e di servizi da parte delle famiglie residenti in provincia di Trento in cui è presente almeno un figlio minorenne.

Le famiglie richiedenti il contributo devono avere la residenza in un comune aderente al progetto.

Aventi diritto
Come aderire

Presentazione delle domande di contributo

Le domande di contributo da parte delle famiglie aventi i requisiti sopra descritti devono essere presentate al comune/comunità/ente delegato nel periodo compreso tra il 1 aprile e il 30 giugno di ogni anno.

Il modulo di domanda è disponibile nella sezione Modulistica del sito della Provincia autonoma di Trento: http://www.modulistica.provincia.tn.it/ oppure sul sito www.trentinofamiglia.it.

Referenti per il progetto

- ASV Vallagarina, Via Matteo del Ben, n.5/B - 38068 ROVERETO. tel. 0464/030800, info@agenziasportvallagarina.com

- Agenzia per la famiglia - Ufficio per le Politiche Familiari, Via Grazioli, n. 1 - 38122 TRENTO. tel. 0461/494059, francesca.tabarelli@provincia.tn.it

Giorni di attesa, dalla richiesta
0
Copertura geografica
Parole chiave
Pubblicato il: Giovedì, 08 Aprile 2021

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto