Vai menu di sezione

Tirocini formativi all'estero per neodiplomati

Il Dipartimento sviluppo economico e lavoro - Ufficio risorse Unione europea e sviluppo del lavoro della Provincia autonoma di Trento propone, all’interno del programma europeo ERASUM+, un percorso professionalizzante per neodiplomati con tirocini da svolgersi sia all’estero che in Trentino.

L’obiettivo generale del progetto è quello di rinforzare le opportunità di apprendimento non formale di giovani neo-diplomati, attraverso l’attivazione di azioni training on-the-job, combinando - secondo il modello “alternanza” - momenti formativi d’aula e momenti di tirocinio professionale da svolgersi in contesti produttivo-organizzativi sia all’estero che in Trentino.

Contatti

Dipartimento sviluppo economico e lavoro della Provincia autonoma di Trento - Ufficio risorse Unione Europea e sviluppo del lavoro
E-mail:
ka1smart@provincia.tn.it
Telefono principale:
0461 496145
Telefono secondario:
0461 497899
Sito web:
Chi può fare domanda

I destinatari del progetto sono giovani diplomati di scuola secondaria o formazione professionale da non più di un anno, di età superiore ai 18 anni, domiciliati in Trentino con un livello minimo di conoscenza della lingua inglese e/o tedesca e/o spagnola (in base al Paese ospitante la mobilità) pari ad A2.

Come aderire

La “domanda di adesione” al progetto PLUS-MUSE&SMART avviene mediante la compilazione del modulo di candidatura appositamente predisposto, reperibile sul sito www.plusmuse.provincia.tn.it o dal sito www.modulistica.provincia.tn.it, debitamente compilato e sottoscritto e portato a mano o spedito mediante il servizio postale al seguente indirizzo: Dipartimento Sviluppo economico e lavoro, Via Gilli 3 - 38121 Trento (stanza 1.24, I Piano), completa degli allegati previsti (la domanda di adesione, in quanto istanza alla Pubblica Amministrazione, è da presentare in marca da bollo dell’importo di euro 16,00).

La trasmissione può essere eseguita anche via fax al numero 0461/495751 o inviata per via telematica tramite posta elettronica all’indirizzo europalavoro@pec.provincia.tn.it secondo la forma ed i criteri prescritti dall’ordinamento in materia.

I bandi vengono proposti con cadenza indicativamente semestrale, le date per la presentazione delle domande vanno quindi consultate sul sito sopraindicato.

Giorni di attesa, dalla richiesta
0
Copertura geografica
Note relative ai costi

La Provincia sostiene l’intero costo del percorso (viaggio, vitto e alloggio, trasporti locali) e per l’attività di tirocinio viene riconosciuto un contributo settimanale.

torna all'inizio del contenuto
Pagina pubblicata Giovedì, 25 Ottobre 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto