Vai menu di sezione

La nostra vita virtuale: è più di un gioco...

Safer internet day 2011. Giornata internazione della sicurezza in rete dei minori l'8 febbraio alla Sala Belli presso il Palazzo della Provincia a Trento. Per sensibilizzare ragazzi e genitori su un uso più sicuro di Internet e cellulari. Per saperne di più:..

Gli strumenti di comunicazione online sono sempre più utilizzati in modo attivo dai minori e fanno ormai parte del loro modo di vivere le relazioni interpersonali. Nasce da ciò l’esigenza di individuare percorsi di media education che coinvolgano genitori, insegnanti e ragazzi, perché questi strumenti possano essere usati in modo positivo e senza pericolose conseguenze per sè e per gli altri.
L’Unione Europea già dal 1996 è impegnata nello sviluppo di una serie di iniziative atte a garantire un uso più sicuro di Internet e delle altre tecnologie di comunicazione online, per proteggere i minori da contenuti e contatti dannosi o sgradevoli.
Una delle iniziative volte alla sensibilizzazione dei giovani e delle loro famiglie ad un uso più sicuro di Internet e dei cellulari è il Safer Internet Day, giornata internazionale della sicurezza in Rete promossa dall’Unione Europea. Anche quest’anno, la Provincia Autonoma di Trento ha voluto aderire a questo evento con un convegno, con l’intento di mettere in luce quanto sta avvenendo sul territorio trentino e quali strumenti la scuola e le famiglie possono avere a disposizione per aumentare la sicurezza dei propri ragazzi.

Programma del convegno
Apertura dei lavori
14.00 Marta Dalmaso
Assessore all’Istruzione e allo Sport
Ugo Rossi
Assessore alle politiche Sociali e Sanità

14.30 Luciano Malfer
Dirigente Progetto speciale coordinamento politiche familiari
“La f@miglia e le nuove tecnologie”

14.45 Serena Valorzi
psicologa e psicoterapeuta specializzata in nuove dipendenze
Gioco davvero o mi gioco la mente? - Videogiochi, gioco d’azzardo online e violenza digitale: il confine tra divertimento, abuso e dipendenza

15.05 Mauro Cristiforetti
Save the Children - Centro italiano per la Sicurezza in Internet. – Area minori e nuovi media
"Lavorare per un uso responsabile dei nuovi media a livello locale - l'esperienza di Trento"

15.25 Paolo Gasperi
Consulente di informatica giuridica
"La sicurezza informatica tra rischi reali e presunti: la vita virtuale dei giovani"

15.45 Massimo Zanoni
Presidente Associazione Famiglie Insieme
“La vove delle famiglie – esperienze e aspettative”

16.00 Erik Gadotti - Dirigente Istituto Artigianelli
Paolo Holneider – Esperto di progetti di comunicazione legati alla didattica
“Le nuove tecnologie di comunicazione e l'educazione dei ragazzi: limiti, potenzialità, pericoli del mondo virtuale”

16.15 Viola Durini
Sociologa e formatrice Associazione Amaranta
“media education: la formazione nasce dalla differenza?”

16.30 Nicoletta Tomasi - Coordinatrice progetti e innovazione Associazione Provinciale per i Minori - Onlus Trento
Nicola Sollecito - Responsabile nuove tecnologie Associazione Provinciale per i Minori - Onlus Trento
"Io sono....tra sogno e realtà"

16.45 Mario Bolzani - Ingrid Monaco
associazione Giano Family.org
“Giano Family – un aiuto alle famiglie per la creazione di un ambiente sicuro online”

17.00 dibattito

Per informazioni e per saperne di più: trentinofamiglia@provincia.tn.it e teresa.alberga@provincia.tn.it , tel 0461 49 4108.

Data di pubblicazione
24/01/2011
Pubblicato il: Lunedì, 24 Gennaio 2011 - Ultima modifica: Giovedì, 08 Marzo 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto