Vai menu di sezione

La conciliazione scuola-famiglia modello studentesco

Gli studenti della cooperativa scolastica dell'istituto Curie di Levico si sono inventati promotori di attività per conciliare gli impegni delle famiglie con quelli lavorativi. Assistono i bambini nei compiti, aiutano gli adulti inesperti nell'uso del computer: questi alcuni esempi concreti messi in campo dagli studenti.

Una cooperativa di studenti che vuol aiutare bambini e adulti

Ventidue ragazzi, studenti dell'istituto Marie Curie di Levico, hanno dato vita all'associazione cooperativa Hom&Work per organizzare il doposcuola per una trentina di bambini della elementare di Levico e un corso di informatica per insegnare agli adulti l'uso del pc. La cooperativa, che si è presentata ieri a Levico, ha ottenuto il marchio Family in Trentino dalla Provincia e i patrocini di Comune e Cassa Rurale di Levico. Ogni mercoledì pomeriggio, i ragazzi gestiranno uno spazio, all'elementare di Levico, dove daranno una mano ai più piccoli nel fare i compiti e li coinvolgeranno in diverse attività, offrendo anche una "pausa merenda biologica" con prodotti a marchio Coop realizzata in collaborazione con il Sait e la Famiglia Cooperativa di Levico e Caldonazzo. Nel progetto è stata coinvolta anche la cooperativa Mandacarù. I soci della Hom&Work hanno poi coinvolto un docente e assisteranno gli adulti (20 posti) in un corso di alfabetizzazione informatica. L'associazione cooperativa scolastica Hom&Work è stata costituita da Deborah Costa (presidente) e Chiara Sartori (vicepresidente). Sindaci: Karina Del Orbe Ortega, Matteo Pintarelli, Kristina Tukaj. Consiglieri: Arianna Aronica, Simore Eccher, Drita Ferati, Suada Mustafa, Vasvije Redzepi, Michela Zanella. Segretari: Anna Bressanini, Natascia Costa, Michele Oss. Cassieri: Erika Berti, Alina Ganea. Documentaristi: Giacomo Betti, Elisa Fanelli, Valentina Ferronato, Sara Puecher, Nabil Touka, Marika Visintainer.

Clicca qui per vedere le attività della cooperativa HOM&WORK.

Data di pubblicazione
21/12/2010
Pubblicato il: Martedì, 21 Dicembre 2010 - Ultima modifica: Giovedì, 08 Marzo 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto