Vai menu di sezione

"Climatica...mente cambiando": i giochi e l'escursione

Una settimana di eventi per parlare di clima e cambiamenti climatici e delle sfide che si pongono sul piano economico, sociale e ambientale sia a livello locale che globale. Si tratta di "Climatica...mente cambiando - Trentino Clima 2011" promosso dalla Provincia autonoma di Trento dal 5 all'11 settembre.

Una settimana di eventi per parlare di clima e cambiamenti climatici e delle sfide che si pongono sul piano economico, sociale e ambientale sia a livello locale che globale. Si tratta di "Climatica...mente cambiando - Trentino Clima 2011" promosso dalla Provincia autonoma di Trento dal 5 all'11 settembre. Accanto agli appuntamenti di rilievo scientifico, ampio spazio è dato a momenti di intrattenimento che hanno l'obiettivo di coinvolgere e sensibilizzare un pubblico ampio sulle tematiche del mutamento climatico. Per i più piccoli, imperdibili le animazioni di "gioca col clima", attraverso una tombola, dove ogni numero estratto sarà lo spunto per dare un messaggio su clima, energia, scienza e ambiente, e una partita a carte, che insegnerà ai bambini ad orientarsi fra nucleare e solare, acqua e vento, metano e carbone (iscrizioni su www.climatrentino.it). Per tutti l'escursione in Marmolada, la Regina delle Dolomiti, con i glaciologi per visitare uno dei più estesi ghiacciai dell'arco alpino (iscrizioni al Museo delle Scienze).

"Climatica...mente cambiando - Trentino Clima 2011" inizierà ufficialmente lunedì 5 settembre alle 20.30, con l'appuntamento nella sala conferenze del MART di Rovereto dal titolo "Mutamenti in quota". Ad aprire i lavori il vicepresidente e assessore ai lavori pubblici, ambiente e trasporti, Alberto Pacher, protagonisti il giornalista Franco De Battaglia e Annibale Salsa, antropologo ed ex presidente generale del Club Alpino Italiano, che si confronteranno sui cambiamenti nell’ambiente di montagna.
"Climatica...mente cambiando" è promosso dalla Provincia autonoma di Trento - Assessorato all'Ambiente, Dipartimento Urbanistica e Ambiente - e dall'Osservatorio Trentino sul Clima coordinato dal Dipartimento Protezione civile e infrastrutture e del quale fanno parte: Università degli Studi di Trento, Comitato Glaciologico trentino, Fondazione Edmund Mach - Istituto Agrario di San Michele all'Adige, Museo delle Scienze, APPA - Agenzia provinciale per la Protezione dell'Ambiente, Fondazione Bruno Kessler.

ESCURSIONE

MARMOLADA LA REGINA DELLE DOLOMITI
domenica 11 settembre

Programma della giornata
ore 7 Ritrovo al Piazzale San Severino e partenza da Trento con pullman turistico
ore 9 Arrivo a passo Fedaia e salita a Pian Fiacconi con telecabina
ore 9.30 - 13 Avvicinamento al Ghiacciaio della Marmolada. Escursione e incontro con i glaciologi
ore 13 Pranzo al sacco e a seguire Discesa a Passo Fedaia con telecabina
ore 14.30 Ritrovo alla centrale della Diga di Fedaia
ore 14.30 - 16 Visita alla diga di Fedaia (corona esterna e sala comando) con esperti ENEL
ore 16 Partenza da Fedaia e rientro a Trento
ore 18 Arrivo previsto a Trento (Piazzale San Severino)

Informazioni e attrezzatura
L’escursione fino alla fronte del ghiacciaio della Marmolada richiede capacità escursionistiche di base con attrezzatura e abbigliamento da montagna (utile vestiario pesante e leggero, scarponcini, crema solare). Dislivello 300 metri circa. Il pranzo è al sacco a cura dei partecipanti. In caso di previsto cattivo tempo l’escursione sarà rimandata con un avviso a tutti i partecipanti.
Iscrizioni
Fino ad esaurimento posti: numero massimo 50 partecipanti
Museo delle Scienze di Trento, via Calepina 14 , tel.0461-270311

GIOCA COL CLIMA

SCARTACARBONE
venerdì 9 settembre, ore 16-17.30
piazza Dante, Trento
Un giro di carte per giocare con l'energia e orientarsi fra nucleare e solare, acqua e vento, metano e carbone. Per ogni seme una risorsa, per ogni carta un elemento della rete elettrica. Mischia il mazzo, scegli una strategia e cala le tue carte migliori. Ma attenzione a cosa scarti! Costruisci una rete elettrica completa, dalle risorse alla centrale e dalla produzione al cittadino, passando per trasformatori, tralicci, centraline ed elettrodomestici.
Evento organizzato dalla Rete trentina di educazione ambientale per lo sviluppo sostenibile dell'APPA – Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente
Iscrizioni
modulo da compilare su: www.climatrentino.it, minimo 12 partecipanti, massimo 42

TOMBOLA DELL'ENERGIA E DEL CLIMA
sabato 10 settembre, ore 14.30-17
oratorio del Duomo, Trento
con Patrizio Roversi e Andrea Vico
La “Tombola dell’energia e del clima”: una vera e propria tombola, con ricchi premi, gestita con la consueta verve e simpatia dal conduttore protagonista delle fortunate serie Turisti per Caso e Velisti per caso.
Ogni numero estratto sarà lo spunto per dare un messaggio/curiosità su clima, energia, scienza e ambiente. L’estrazione di numeri sarà intervallata da piccole dimostrazioni scientifiche fatto sul palco e da pillole video registrate dallo stesso Roversi. Lo spettacolo è stato ideato da Roversi con Andrea Vico e Giuseppe Ghinami.
Un primo premio di eccezione è offerto dall’Hotel Belvedere (http://www.belvedereonline.com) di Molveno, certificato Ecolabel. Si tratta di una mini vacanza di due giorni per 2 persone in mezza pensione da godersi a due passi dal lago e nella cornice delle Dolomiti del Brenta all’interno del Parco Naturale Adamello Brenta.
Il Parco Naturale Adamello Brenta (http://www.pnab.it/) offre diverse ParcoCard stagionali 2012, ciascuna valida per un adulto e un bambino fino ai 12 anni, la carta elettronica che offre ai visitatori la possibilità di accedere ad un ricco ventaglio di proposte per vivere la natura e conoscere la cultura e i sapori del territorio.
Altri numerosi premi comprendono ingressi famiglia (due genitori con figli di età massima 14 anni) che offre il Museo delle Scienze di Trento (http://www.mtsn.tn.it/) e poi ancora libri fotografici e prodotti enogastronomici provenienti dal nostro territorio (patate, sale aromatizzato con erbe officinali, miele) gentilmente offerti da Amici della Terra – Prodotti di Montagna dell’Alta Val di Non e dal Consorzio ortofrutticolo Val di Gresta (http://www.valdigresta.org/).
Infine a tutti i partecipanti la Coop. Mandacarù (http://www.mandacaru.it/) offre come omaggio un sacchetto di noce moscata Altromercato che proviene dal distretto di Kandy in Sri Lanka. Si tratta di un prodotto di eccezionale qualità ma a causa dei cambiamenti climatici (di cui i produttori di commercio equo stanno sempre di più risentendo) e delle frequenti e abbondanti piogge anche nel periodo della stagione secca, le noci dell’ultima raccolta si presentano di dimensioni più piccole e con una colorazione più opaca riscontrando delle difficoltà di vendita nel mercato tradizionale. Un’occasione per comprendere quindi l’importanza del commercio equo e solidale nel sostegno ai produttori e agricoltori del Sud del Mondo anche di fronte al problema dei cambiamenti climatici.
Iscrizioni
modulo da compilare su: http://www.climatrentino.it, massimo 140 partecipanti

Data di pubblicazione
05/09/2011
Pubblicato il: Lunedì, 05 Settembre 2011 - Ultima modifica: Giovedì, 08 Marzo 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto