Vai menu di sezione

Bolzano-Trento: gratuità sui servizi di trasporto nei fine settimana

Partita l'iniziativa che coinvolge le due province. E' in fase di sperimentazione un'iniziativa di integrazione tariffaria che prevede una gratuità reciproca a favore dei residenti della regione Trentino Alto Adige che usino i mezzi di trasporto pubblici nei giorni prefestivi e festivi per recarsi dalla propria provincia di residenza nell'altra provincia.

In pratica dall'11 settembre, a chi - singoli o famiglie - si reca dal Trentino a Bolzano in treno viene rilasciato un pass gratuito per viaggiare su tutti i mezzi di trasporto altoatesini (bus, treni, funivie) per tutta la giornata. Analogamente per chi arrivi a Trento dalla provincia di Bolzano. Il titolo di viaggio gratuito giornaliero viene rilasciato presso gli sportelli di Trenitalia dei due capoluoghi previa esibizione del documento di riconoscimento e del titolo di viaggio oneroso di corsa semplice o A/R.

Sin dalla seduta congiunta delle assemblee legislative della Provincia autonoma di Bolzano, del Land Tirolo e della Provincia Autonoma di Trento, svoltasi il 22 febbraio 2005, tra le altre forme di collaborazione riguardanti in particolare sistemi ferroviari cadenzati comuni (introdotti effettivamente sulla linea del Brennero a partire dal dicembre 2007) le assemblee deliberarono di impegnarsi a cercare una stretta collaborazione anche sotto il profilo tariffario.
Dopo attenta analisi, che ha preso le mosse anche dall'esigenza di una maggiore integrazione turistica e sociale tra gli abitanti della regione, si e' ritenuto - come spiegato stamani dall'assessore provinciale ai trasporti Alberto Pacher nel corso della conferenza stampa di Giunta - di introdurre, con una convenzione, una prima sperimentazione di integrazione tariffaria che preveda una gratuità reciproca a favore dei residenti nelle due province, come di seguito precisato.
Si è stabilito di consentire la salita gratuita su tutti i mezzi di trasporto pubblico della provincia limitrofa, mediante rilascio di titolo di viaggio giornaliero gratuito a chi:
a) sia residente nella provincia di provenienza (di Trento o di Bolzano) dandone prova mediante esibizione di documento di riconoscimento;
b) abbia effettuato il viaggio di arrivo con sistemi di trasporto pubblico dandone prova mediante esibizione del titolo di viaggio oneroso di corsa semplice o A/R a prova dello stesso.
Il titolo di viaggio gratuito giornaliero viene rilasciato presso gli sportelli di Trenitalia di Trento e Bolzano, previa esibizione del documento di riconoscimento e del titolo di viaggio oneroso di corsa semplice o A/R.
Tale agevolazione viene introdotta per i giorni prefestivi e festivi.
"Dopo l'avvio positivo del cadenzamento congiunto sulla linea Penia-Ora - ha detto Pacher - ritengo che questa convenzione rappresenti un ulteriore, concreto esempio di collaborazione tra le due Province, caratterizzato anche da elevata valenza simbolica"

Data di pubblicazione
30/09/2010
Pubblicato il: Giovedì, 30 Settembre 2010 - Ultima modifica: Giovedì, 08 Marzo 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto