Vai menu di sezione

Abbonamenti trasporto scolastico: ritiro entro il 12 settembre

Già a decorrere dal 4 luglio 2011 risulta possibile ritirare presso gli sportelli delle Casse Rurali Trentine gli abbonamenti al trasporto per: la scuola dell’obbligo per utenti della scuola materna, scuola elementare e scuola media inferiore.

Il Servizio trasporti pubblici della Provincia comunica che già a decorrere dal 4 luglio 2011 risulta possibile ritirare presso gli sportelli delle Casse Rurali Trentine gli abbonamenti al trasporto per: la scuola dell’obbligo per utenti della scuola materna, scuola elementare e scuola media inferiore (tesserino cartaceo) ; scuole superiori o scuola obbligo per utenti dotati di smart card (procedura MITT smart card). Si tratta dei consueti abbonamenti scolastici a “tariffa famiglia”

La tariffa-famiglia viene calcolata in base al parametro provinciale ICEF come per l’anno precedente.
Le tariffe massime di libera circolazione per il singolo nucleo famigliare sono:
- 194 Euro per famiglia con un figlio trasportato;
- 300 Euro per famiglia con due o più figli trasportati.
Le tariffe senza libera circolazione per il singolo nucleo famigliare sono:
- 117 Euro per famiglia con un figlio trasportato;
- 180 Euro per famiglia con due o più figli trasportati.

La famiglia può provvedere all’autocompilazione della Dichiarazione ICEF (disponibile sul sito internet all’indirizzo http://icef.provincia.tn.it/ o presso le sedi degli sportelli periferici PAT o presso i CAF) ed alla sua presentazione presso i CAF o gli sportelli periferici PAT per il calcolo della tariffa da pagare, oppure può rivolgersi, previo appuntamento telefonico, ai medesimi soggetti (CAF e sportelli periferici PAT) per la compilazione gratuita della dichiarazione e relativo calcolo della tariffa (il servizio dei CAF è attivo dallo scorso 4 luglio).
Ad esito della presentazione della dichiarazione ICEF lo sportello CAF rilascerà apposita autocertificazione dimostrante la tariffa da pagare con cui l’utente si recherà presso lo sportello CCRR. Qualora la famiglia optasse per il pagamento della tariffa massima non serve il passaggio ai CAF ma è sufficiente il ritiro diretto presso la Cassa Rurale.

Validità dell’abbonamento tesserino cartaceo

Abbonamenti di libera circolazione:
- la validità è dal 1/9/2011 al 31/8/2012 (consentono di circolare su tutti i servizi di linea, bus e treni, della provincia di Trento indipendentemente dalla tratta indicata sul tesserino per 365 giorni)

Abbonamenti senza libera circolazione:
- la validità è dal 1/9/2011 al 30/06/2012 comprese le domeniche e i festivi;
- valido solo sulla tratta casa - scuola sia su servizi “speciali” che su servizi di linea e, per l'ambito urbano, su tutta la rete urbana.

Validità dell’abbonamento caricato sulla smart card

Abbonamenti di libera circolazione:
- la validità è dal 1/9/2011 al 31/8/2012 (consentono di circolare su tutti i servizi di linea in provincia di Trento per 365 giorni)

Abbonamenti senza libera circolazione in ambito urbano:
- possibilità di utilizzo della rete (sia urbana che extraurbana) in ambito urbano;
la validità è dal 1/9/2011 al 30/6/2012 , comprese le domeniche e i festivi;

Abbonamenti senza libera circolazione in ambito extraurbano:
- possibilità di utilizzo della rete extraurbana per il percorso contenuto nella tessera senza possibilità di integrazione con il servizio urbano; la validità è dal 1/9/2011 al 30/6/2012, comprese le domeniche e i festivi;

Il Servizio trasporti pubblici segnala infine che ha stipulato un accordo con Cassa Centrale che prevede la retrocessione di una commissione a favore delle Casse Rurali quale compenso per il servizio di incasso relativo all’emissione di abbonamenti per il trasporto pubblico; tale nuova commissione è da intendersi sostitutiva della commissione indicativa di 1 (uno) addebitata al cliente.
In virtù dell’accordo, la commissione di 1 Euro (o altro eventuale importo personalizzato) non deve più essere addebitata al cittadino/cliente.

Data di pubblicazione
04/08/2011
Pubblicato il: Giovedì, 04 Agosto 2011 - Ultima modifica: Giovedì, 08 Marzo 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto