Vai menu di sezione

519 mila trentini, molti 40enni, pochi giovani

La popolazione trentina "descritta" dal Servizio statistica della Provincia. Più longeve le donne degli uomini, il comprensorio con più giovani è la Val di Fassa, 42 anni l'età media.

LA POPOLAZIONE TRENTINA AL 1° GENNAIO 2009

Sono 519.800 i trentini residenti al 1° gennaio 2009, in base ai dati elaborati dal Servizio statistica della Provincia. Pochi i giovani, molti invece i quarantenni (i cosiddetti "figli del baby-boom").

L'età media è di 42 anni ed è in crescita; più longeve le donne degli uomini. Il comprensorio più "giovane"? Quello ladino di Fassa.

Al 1° gennaio 2009 la popolazione residente risulta composta da quasi 100.000 persone di 65 anni ed oltre (il 19,2%) e da poco più di 95.000 minorenni (il 18,3%) mentre i giovani fino a 14 anni sono il 15,3%.

La popolazione in età attiva (di 15-64 anni) costituisce circa i due terzi del totale (il 65,5%).
L’indice di vecchiaia (calcolato rapportando percentualmente la popolazione anziana, di 65 anni e oltre, a quella giovane, fino a 14 anni) risulta in lieve crescita e si attesta sul valore di 125,3: in altri termini, ogni 100 giovani ci sono poco più di 125 anziani.

L’età media complessiva è pari a 42 anni ed appare crescente nel tempo, sia per la maggior sopravvivenza dovuta al miglioramento delle condizioni di vita delle persone anziane sia per la crescita relativamente contenuta della natalità: distinta per sesso, è di 40,4 anni per i maschi e 43,6 anni per le femmine, confermando la maggior presenza delle donne nelle età più anziane.

La componente femminile risulta, infatti, dotata di maggior longevità mentre alla nascita si registra una lieve superiorità numerica maschile: ogni 100 femmine nascono mediamente circa 106 maschi. Con qualche piccola eccezione, fino ai sessant’anni di età la numerosità degli uomini è superiore a quella delle donne: oltre a quell’età, appare prevalente la componente femminile in modo via via sempre più crescente. Intorno agli 84 anni per ogni uomo ci sono due donne e proseguendo nelle età più anziane la componente maschile diminuisce ancora.

A livello comprensoriale, il Ladino di Fassa risulta l’area meno vecchia del Trentino, con un’età media pari a 40 anni e una struttura per età relativamente più giovane.

Ulteriori dati sono disponibili sul sito del Servizio Statistica all’indirizzo http://www.statistica.provincia.tn.it

Data di pubblicazione
30/09/2009
Pubblicato il: Mercoledì, 30 Settembre 2009 - Ultima modifica: Giovedì, 08 Marzo 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto