Collana Trentino Famiglia

  • 1. Legge provinciale n. 1 del 2 marzo 2011 "Sistema integrato delle politiche strutturali per la promozione del benessere familiare e della natalità

    • Ambiti prioritari di intervento -  L.P. 1/2011
      01/07/2011

      1.2 Ambiti prioritari di intervento - L.P. 1/2011

      Ambiti prioritari di intervento cui orientare l’attività amministrativa della Provincia Autonoma di Trento al fine di dare celere attuazione alla legge 1/2011.

    • L.P. n. 1 del 2  marzo 2011 "Sistema integrato delle politiche strutturali per la promozione del benessere familiare e della natalità"
      01/01/2015

      1.1 L.P. n. 1 del 2 marzo 2011 "Sistema integrato delle politiche strutturali per la promozione del benessere familiare e della natalità"

      Con questa legge la Provincia autonoma di Trento attiva sul proprio territorio una serie di istituti di carattere strutturale a sostegno della famiglia, orientati a garantire il sostegno delle condizioni di “agio” delle famiglie. (aggiornamento febbraio 2017)

  • 2. Programmazione\Piani

    • 01/03/2016

      2.13 Rapporto di gestione anno 2015

      Rapporto di gestione anno 2015

    • 01/11/2015

      2.12 “La famiglia trentina: 4 scenari al 2050”

      una completa e competente trattazione della famiglia di ieri, oggi e domani e i suoi scenari di sviluppo futuri. - tesi di laurea di Lidija Žarković

    • 01/01/2015

      2.11 Rapporto di gestione anno 2014

      Rapporto di gestione anno 2014

    • 01/11/2014

      2.10 Manuale dell'organizzazione.

      Gestione delle risorse e del personale dell’Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili

    • 01/01/2014

      2.9 Rapporto di gestione anno 2013

      Rapporto di gestione anno 2013

    • 01/02/2013

      2.8 Rapporto di gestione anno 2012

      Rapporto di gestione anno 2012

    • 01/01/2011

      2.7 Rapporto di gestione anno 2011

      Rapporto di gestione anno 2011

    • 01/01/2011

      2.6 Rapporto di gestione anno 2010

      Rapporto di gestione anno 2010

    • 01/07/2010

      2.5 I Territori amici della famiglia - Atti del convegno

      Il “Distretto famiglia” è un contesto attraverso il quale attori e risorse condividono il fine comune di accrescere sul territorio il benessere familiare e consente, tramite il rafforzamento delle relazioni, di generare altre risorse, sia economiche che sociali.

    • 01/03/2010

      2.4 I network per la famiglia. Accordi volontari di area o di obiettivo.

      La famiglia vuol dire tessitura di legami verticali, solidarietà intergenerazionale, relazioni che danno il senso della continuità temporale. Vuol dire rapporti di prossimità, parentela e vicinanza orizzontale, che consentono di mantenere e rafforzare la coesione comunitaria.

    • 01/01/2010

      2.3 Rapporto di gestione anno 2009

      Rapporto di gestione 2009

    • 01/11/2009

      2.2 Piani di intervento sulle politiche familiari

      L' obiettivo principale è di qualificare il Trentino come un territorio “Amico della famiglia”.

    • 01/07/2009

      2.1 Libro bianco sulle politiche familiari e per la natalità

      Perseguire una politica di valorizzazione e di sostegno delle diverse funzioni (sociale, riproduttiva, educativa,economica) che la famiglia assolve nella società, nell’ ambito di una strategia complessiva capace di innovare realmente le politiche per la famiglia e di creare i presupposti per un territorio sensibile verso tali tematiche.

  • 3. Conciliazione famiglia e lavoro

  • 4. Servizi per le famiglie

    • 02/09/2016

      4.13 63°Conferenza internazionale ICCFR

      La 63° edizione del Meeting internazionale, che dopo 30 anni si è realizzata di nuovo in Italia, si è intitolata “Famiglie forti, comunità forti. Sostenere le relazioni familiari per generare bene comune” era finalizzata a fare luce su una concezione di famiglia come soggetto sociale, che genera capitale umano, relazionale e sociale. Una famiglia considerata come il principale luogo di solidarietà e di umanizzazione della persona e della società, vera risorsa generatrice di bene comune.

    • 10/05/2016

      4.12 Dossier politiche familiari

      Il Dossier delle politiche familiari 2016 è un vero e proprio prontuario per le famiglie della Provincia autonoma di Trento in cui sono raccolti tutti gli interventi attivati sul territorio per promuovere le politiche a favore delle famiglie.

    • 01/05/2014

      4.11 Vacanze al mare a misura di famiglia - ediz. 2014

      “Vacanze al mare a misura di famiglia” offre un catalogo ricco di proposte e novità.

    • 01/04/2014

      4.10 Alleanze tra il pubblico ed il privato sociale per costruire comunità

      L'esperienza dell' ALFID - Associazione Laica Famiglie In Difficoltà

    • 01/05/2013

      4.9 Le politiche per il benessere familiare

      Il Distretto per la Famiglia produce effetti positivi sulle famiglie, sulle organizzazioni pubbliche, sul territorio.

    • 01/03/2013

      4.8 Vacanze al mare a misura di famiglia - ediz. 2013

      “Vacanze al mare a misura di famiglia” offre un catalogo ricco di proposte e novità.

    • 01/04/2012

      4.7 Dossier politiche familiari

      Un vademecum per le famiglie

    • 01/03/2012

      4.6 Vacanze al mare a misura di famiglia - ediz. 2012

      “Vacanze al mare a misura di famiglia” offre un catalogo ricco di proposte e novità.

    • Promuovere accoglienza nelle comunità
      01/06/2011

      4.5 Promuovere accoglienza nelle comunità

      Diverse sono le forme di volontariato che arricchiscono il nostro territorio, con la loro presenza attiva, con azioni concrete di solidarietà ed assistenza, realizzate in vari ambiti di intervento sia sociale che sanitario.

    • Family Card in Italia: un'analisi comparata
      01/01/2010

      4.4 Family Card in Italia: un'analisi comparata

      Family Card in Italia: un'analisi comparata

    • Alienazione  genitoriale e tutela dei minori - Atti del convegno
      01/09/2010

      4.3 Alienazione genitoriale e tutela dei minori - Atti del convegno

      Atti del convegno

    • Accoglienza in famiglia. Monitoraggio dell'accoglienza in Trentino
      01/02/2010

      4.2 Accoglienza in famiglia. Monitoraggio dell'accoglienza in Trentino

      L’accoglienza è un modo di essere, uno stile di vita, un atteggiamento interiore. Vuol dire prendere l’altro all’interno di sé, preoccuparsi di lui, aiutarlo a trovare il suo posto all’interno della società.

    • Progetti in materia di pomozione della famiglia e di integrazione con le politiche scolastiche e del lavoro
      01/09/2009

      4.1 Progetti in materia di pomozione della famiglia e di integrazione con le politiche scolastiche e del lavoro

      QUINDICI PROGETTI DI PROMOZIONE FAMILIARE. Per essere ogni giorno sempre più vicini alla famiglia!

  • 5. Gestione/organizzazione

    • Manuale dell'organizzazione
      01/01/2010

      5.2 Manuale dell'organizzazione

      MANUALE DELL’ORGANIZZAZIONE PROGETTO SPECIALE COORDINAMENTO POLITICHE FAMILIARI E DI SOSTEGNO ALLA NATALITA' - anno 2010

    • Comunicazione - Informazione anno 2009
      01/01/2010

      5.1 Comunicazione - Informazione anno 2009

      File non disponibile

  • 6. Famiglia e nuove tecnologie

    • Piano Operativo per l'educazione ai nuovi media e alla cittadinanza digitale
      01/06/2012

      6.9 Piano Operativo per l'educazione ai nuovi media e alla cittadinanza digitale

      Il tema dedicato a “F@miglia e nuove tecnologie” sottolinea la necessità di fornire alle famiglie trentine gli strumenti per porre rimedio al “digital divide generazionale”.

    • Safer Internet Day 2012 - Atti del convegno
      01/04/2012

      6.8 Safer Internet Day 2012 - Atti del convegno

      Giornata internazionale della sicurezza in rete dei minori – atti

    • Safer Interner Day 2011 - Atti del convegno
      01/04/2011

      6.7 Safer Interner Day 2011 - Atti del convegno

      Giornata internazionale della sicurezza in rete dei minori – atti

    • Educazione e nuovi media. Guida per insegnanti
      01/04/2011

      6.6 Educazione e nuovi media. Guida per insegnanti

      Internet, cellulari, TV, videogiochi, lettori multimediali... permeano le nostre vite e soprattutto quelle dei nostri ragazzi. L’atteggiamento che genitori ed insegnanti possono avere nei confronti delle nuove tecnologie può essere molto diverso: c’è chi vi intravede potenziali pericoli e chi ne esalta le potenzialità, chi pensa siano strumenti che possono amplificare conoscenze e competenze degli individui e chi invece ritiene che ne limitino le capacità.

    • Educazione e nuovi media. Guida per i genitori
      01/10/2010

      6.5 Educazione e nuovi media. Guida per i genitori

      Internet e i nuovi media sono un’opportunità o un rischio per i minori? Questo è un grosso dilemma a cui purtroppo non è facile dare una risposta.

    • Guida pratica all'uso di Eldy
      01/10/2010

      6.4 Guida pratica all'uso di Eldy

      Questo manuale d’uso che presenta, in maniera semplificata, le modalità per l’utilizzo di una piattaforma informatica già ampiamente sperimentata da Eldy, un’associazione ONLUS che sul territorio nazionale collabora anche con l’amministrazione pubblica proprio per promuovere l’informatizzazione tra gli anziani.

    • La famiglie e i nuovi mezzi di comunicazione - Atti del Convegno
      01/10/2010

      6.3 La famiglie e i nuovi mezzi di comunicazione - Atti del Convegno

      Come gettare un ponte tra le generazioni tra falsi timori e rischi reali.

    • Nuove tecnologie e servizi per l'innovazione sociale
      01/10/2010

      6.2 Nuove tecnologie e servizi per l'innovazione sociale

      Il seminario svilupperà le tematiche riferite al ruolo e alle grandi potenzialità che l'ICT e le infrastrutture tecnologiche e sociali territoriali possono offrire per rafforzare l'inclusione sociale delle persone deboli ed accrescere in generale il benessere familiare.

    • La famiglia e le nuove tecnologie
      01/09/2010

      6.1 La famiglia e le nuove tecnologie

      Uno degli aspetti più significativi che caratterizza questo particolare periodo storico e che condiziona in maniera significativa la vita quotidiana è lo sviluppo dell’informatica e delle telecomunicazioni che, utilizzate in modo opportuno, possono essere una risorsa importante per il miglioramento della qualità di vita dell’individuo, delle famiglie e dell’intera collettività.

  • 7. Distretto famiglia

  • 8. Pari opportunità tra uomo e donna

    • Educare alle relazioni di genere. Anno scolastico 2015/2016
      23/05/2016

      8.4 Educare alle relazioni di genere. Anno scolastico 2015/2016

      Percorsi nelle scuole per realizzare le pari opportunità tra donne e uomini. Il report delle attività svolte nell'a.s. 2015/2016

    • Genere e salute. Atti del Convegno "Genere (uomo e donna) e Medicina", Trento 17 dicembre 2011
      01/05/2012

      8.3 Genere e salute. Atti del Convegno "Genere (uomo e donna) e Medicina", Trento 17 dicembre 2011

      La salute di donne e uomini in tutti suoi riflessi etici, organizzativi, progettuali ed economici va considerata la prima garanzia di successo per una politica di sostegno fondata sulla Medicina di Genere.

    • Legge provinciale n. 13 del 18 giugno 2012 "Promozione della parità di trattamento e della cultura delle pari opportunità tra donne e uomini"
      01/06/2012

      8.1 Legge provinciale n. 13 del 18 giugno 2012 "Promozione della parità di trattamento e della cultura delle pari opportunità tra donne e uomini"

      Il testo normativo intende sottolineare con forza la spinta ad un approccio di genere complessivo definendo una mappa che chiarisce competenze e ambiti di intervento degli organismi che si occupano di pari opportunità: Provincia, enti locali, enti pubblici strumentali da un lato e Commissione provinciale per le pari opportunità tra donna e uomo, Consigliera di Parità e Comitati Unici di Garanzia come organismi con competenze specifiche.

  • 9. Sport e famiglia

    • Atti del convegno "Sport e Famiglia. Il potenziale educativo delle politiche sportive"
      01/09/2012

      9.2 Atti del convegno "Sport e Famiglia. Il potenziale educativo delle politiche sportive"

      L'attività sportiva diventa "strumento educativo".

  • 10. Politiche giovanili

    • Crescere in trentino. Alcuni dati sulla condizione giovanile in Provincia di Trento
      01/12/2016

      10.4 Crescere in trentino. Alcuni dati sulla condizione giovanile in Provincia di Trento

      Il volume "Crescere in Trentino. Alcuni dati sulla condizione giovanile in Provincia di Trento" contiene una panoramica di indicatori strutturali sui giovani trentini relativi a demografia, istruzione e formazione, lavoro, alimentazione e stili di vita, immigrazione ed emigrazione.

    • Cohousing. giovani e autonomia
      06/10/2016

      10.2 Cohousing. giovani e autonomia

      Il progetto “Cohousing. Io cambio status” è una sperimentazione che ha coinvolto attori pubblici e privati impegnati nell’ideare e implementare una nuova politica di sostegno all’autonomia dei giovani e offre a coloro che vi aderiscono l’occasione di lasciare la casa dei genitori per iniziare un percorso verso l’indipendenza.

    • Legge provinciale sulle politiche giovanili e atti programmatici
      30/01/2017

      10.1 Legge provinciale sulle politiche giovanili e atti programmatici

      L.P. 5/2007 sul riconoscimento del ruolo specifico dei giovani di entrambi i sessi nei processi di sviluppo sociale ed economico e promuovono iniziative formative, sociali, culturali e ricreative volte a favorire la maturazione della loro personalità e la loro integrazione attiva nella società e nelle istituzioni.
      Politiche giovanili; piani giovani di zona e ambito; progetti strategici; consulta per le politiche giovanili; osservatorio permanente sulla condizione dell'infanzia e dei giovani; servizio civile provinciale e relativa consulta.

  • 11. Sussidiarietà orizzontale

    • La Famiglia allo Sportello
      20/11/2016

      11.3 La Famiglia allo Sportello

      "La Famiglia allo Sportello - Associazionismo, sussidiarietà e politiche familiari: un percorso di ricerca sull’esperienza del Forum delle Associazioni Familiari del Trentino."
      L’idea della ricerca nasce dall’esigenza di verificare quanto già costruito; dalla necessità di un maggiore coinvolgimento dei diversi portatori di interesse; dalla necessità di costruire politiche familiari che abbiano ricadute significative per lo sviluppo della nostra comunità trentina.

    • Rapporto attività Sportello Famiglia – 2013, 2014 e 2015 gestito dal Forum delle Associazioni Familiari del Trentino
      01/05/2016

      11.2 Rapporto attività Sportello Famiglia – 2013, 2014 e 2015 gestito dal Forum delle Associazioni Familiari del Trentino

      Rapporto attività Sportello Famiglia – 2013, 2014 e 2015

    • Consulta provinciale per la famiglia
      01/10/2013

      11.1 Consulta provinciale per la famiglia

      La Consulta provinciale per la famiglia istituita dalla legge provinciale sul benessere familiare è un organismo al quale la legge attribuisce la facoltà di formulare proposte, esprimere pareri e osservazioni in ordine alla predisposizione di atti di programmazione che abbiano ricadute sulle politiche per la famiglia, oltre a svolgere attività di studio e ricerca.