Attualità

fotoscuolaFF2016

Si consegnano gli attestati ai giovani collaboratori del Festival

Venerdì 24 marzo alle 11, presso l'Istituto Sacro Cuore, l’Agenzia per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili organizza all’istituto del Sacro Cuore di Trento un incontro con gli oltre 80 studenti che all’edizione del Festival della Famiglia dello scorso dicembre hanno partecipato alla realizzazione delle performance artistiche, dei reportage fotografici e video, dell’accoglienza di relatori e pubblico. Alla presenza del dirigente dell’Agenzia, Luciano Malfer, verranno proiettati i materiali prodotti e verranno consegnati gli attestati per certificare le ore di alternanza scuola-lavoro.

Anche la quinta edizione del Festival della Famiglia, tenutosi a Trento lo scorso dicembre, ha coinvolto poco meno di cento studenti impegnati – secondo tradizione – nell’organizzazione degli eventi come operatori per l’accoglienza di relatori e pubblico, protagonisti delle performance artistiche nonché autori dei reportage fotografici e video e del murales dedicato al Festival. Quattro le scuole coinvolte: il liceo artistico Vittoria e il liceo musicale e coreutico Bonporti per gli intermezzi artistici; gli istituti don Milani di Rovereto e, appunto, il Sacro Cuore di Trento per il supporto dell’accoglienza e la cronaca video delle tre giornate della manifestazione. Oltre ottanta i partecipanti attivi tra ballerini dei corpi di ballo per le coreografie, musicisti, fotografi, film-maker, steward e hostess, studenti di arti figurative impegnati nella realizzazione dell’opera “Insostenibile leggerezza”, tela di due metri per sei interpretazione del concetto “denatalità” svelata e presentata al pubblico nella giornata inaugurale del Festival.
Domani, venerdì 24 marzo, nella sede dell’Istituto Sacro Cuore verrà presentato il materiale realizzato dagli studenti delle classi 5A, 5C, 5S e verranno consegnati gli attestati che certificano l’esperienza all’interno del percorso di alternanza scuola-lavoro. Saranno presenti tutti gli studenti che hanno partecipato attivamente alla realizzazione del festival cui verranno consegnati i certificati con valore curricolare e che attestano le ore valide per l'alternanza scuola-lavoro.
L’incontro sarà occasione per proiettare per la prima volta i reportage foto e video che documentano anche la quinta edizione del Festival: si tratta di tre reportage fotografici (uno per ogni giornata), di un video sugli intermezzi artistici e di un altro che documenta la manifestazione nel suo complesso e che – anche questo da tradizione – aprirà la prossima edizione del Festival.

(ab)https://www.ufficiostampa.provincia.tn.it/content/view/full/46773 

< visualizza le notizie del mese di Marzo

< altre notizie

Richiesta informazioni

* = campo obbligatorio

Ai sensi del D.Lgs.196/2003 si informa che i dati personali liberamente comunicati a seguito dell'inoltro del presente modulo verranno trattati con la massima riservatezza. Per ulteriori dettagli leggi l'Informativa Privacy.